28 Febbraio 2021, domenica
Home Oroscopo Ariete: quali sono i lati meno positivi dell’uomo?

Ariete: quali sono i lati meno positivi dell’uomo?

Ecco i lati meno positivi dell’uomo ariete

A cura di Ionela Polinciuc

Chi nasce sotto il segno dell’ariete, è una persona molto spirituale, contemplativo, ispirata, amante dei viaggi e della libertà in tutte le sue forme. L’uomo ariete è un uomo estremamente buono, tenero, gentile, non porta odio, sempre attento alle esigenze della persona che sceglie di avere accanto a lui, sincero, educato, altruista, spontaneo, perspicace, con un grande umorismo, buon oratore, dinamico, vivace, leader, ottimista, pieno di iniziative, instancabile. Però, sappiamo perfettamente che nessuno è perfetto! Tutti abbiamo dei difetti, grandi, piccoli, impercettibili o lampeggianti … Al fine di restituire a nostro favore tutta l’incertezza di scoprire difetti dell’uomo ariete, sarebbe l’ideale conoscere qualcosa in più.

Iniziamo con il difetto più grande che possiede l’uomo dell’Ariete: ebbene, si tratta dell’insaziabile desiderio di controllo. All’uomo ariete piace avere in pugno la relazione, è geloso e possessivo. Non concepisce minimamente l’idea che potrebbe perdere la persona che lui ha scelto con grande cura di avere al suo fianco. L’impulsività e l’orgoglio che gli sono caratteristici possono condurlo alle più grandi vittorie ma anche al conflitto più profondo. L’uomo ariete, adora essere ascoltato e di imporre direzioni. Quest’uomo, è incredibilmente intrecciato con un’ingenuità che gli permette di credere assolutamente a tutto, purché raggiunga i punti sensibili o ciò che gli viene detto, il senso di potere assoluto dà al nativo nato sotto questo segno l’immensa sensazione di essere il migliore tra i migliori.

Quando pensiamo all’uomo ariete, senza dubbio ci viene in mente come nell’evo medio si buttavano giù le porte dei castelli. Sembra una cosa terrificante vero? In effetti lo è. Ricordati una cosa: L’uomo ariete viene paragonato all’animale che adora cacciare ferocemente e più frequentemente possibile. Quindi, non per puro caso, l’elemento che caratterizza l’ariete è il fuoco. L’uomo ariete potrebbe essere paragonato all’immenso dragone che distrugge una colonia intera dopodiché si mette felicemente soddisfatto a dormire. Se sei allergico al fuoco, ti consiglio vivamente di stare lontana da questo segno zodiacale.

L’uomo ariete viene identificato come uno delle creature più impulsive dello zodiaco, quest’uomo, spesso prende decisioni al volo, agisce rapidamente senza pensare all’impatto che le sue azioni hanno sulla propria vita o sulla vita degli altri. Inoltre l’uomo nato sotto questo segno è noto per essere un crudele autoritario, infatti, l’Ariete non diventa, ma nasce come leader, solo che a volte tende ad esagerare. Molto probabilmente non fa tutto ciò intenzionalmente, non si rende neanche conto, forse lui cerca solo di essere utile. Ma può essere male interpretato e se non sta attento, le sue azioni potrebbero rivelarsi atti di dittatura.

Spesso e volentieri, l’uomo ariete abbandona le cose che inizia, e questo succede soprattutto quando si rende conto che, quello che sta facendo è totalmente sbagliato. Questo suo atteggiamento va in sintonia totale con i suoi frequenti momenti infantili. Quando l’uomo ariete non ottieni ciò che desidera, tende a comportarsi da bambino, ma non smette mai di avere quel atteggiamento da superiore, infatti ha il vizio di scrutare le persone e in ogni caso sentirsi sempre molto più in alto rispetto a chi ha di fronte.

Nonostante tutti questi aspetti che possono sembrare un po’ terrificanti, si potrebbe dire che l’uomo ariete è uno tra i pochi uomini che vive la vita a 360 gradi. Un uomo veramente dipendente dall’adrenalina, considerando che non esita quando si tratta di correre un rischio, che si tratti della vita professionale, emotiva o quotidiana. Quindi, se stai alle prese con un uomo ariete, adesso sai a cosa vai incontro, sta a te decidere se metterti a riparo o non avere una via di ritorno. Buona fortuna!

 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Usa, chi sono i miliziani colpiti da Biden in Siria

 La prima azione militare dell'amministrazione di Joe Biden nella zona orientale della Siria, al confine con l'Iraq, ha colpito due milizie sostenute dall'Iran, Kataib Hezbollah e Kataib...

Vaccino Covid, dagli Usa via libera definitivo al monodose di Johnson&Johnson

Dagli Stati Uniti è in arrivo un terzo alleato nella battaglia contro il coronavirus. Nella giornata di sabato la Food and Drug...

Serie A. La Juve frena, la Lazio cade a Bologna

Negli anticipi della 24° giornata, la Juve non va oltre il pareggio in casa del Verona, la Lazio perde 2-0 sul campo del...

Sanremo 2021: nella seconda serata ci sarà Alex Schwazer

Quest’anno alla 71esima edizione di Sanremo ci saranno molti protagonisti a livello sportivo. Iniziando da Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, è stato...

Commenti recenti