4 Marzo 2021, giovedì
Home Motori Anche Dacia entrerà nel settore elettrico

Anche Dacia entrerà nel settore elettrico

Dacia Spring, è il primo modello elettrico del brand. Avrebbe dovuto esordire al Salone di Ginevra, poi annullato, ma il suo lancio virtuale è avvenuto lo stesso. Inevitabile, perché Dacia appartiene al gruppo Renault e questo è leader in Europa nel settore della trazione elettrica.

Risultato immagini per dacia spring

La nuova Dacia è una city car a quattro posti, elettrica, con autonomia di 200 chilometri. Un modello di massa quindi, anche perché il brand rumeno è nota per le sue auto mass market ‒ dalla Logan alla Sandero alla Duster ‒ che dal 2004 a oggi lʼhanno fatta crescere vertiginosamente. Lo scorso anno basti pensare che ha venduto circa 737.000 veicoli. Con Spring inizierà un capitolo nuovo e porterà la trazione elettrica a un livello ancora più accessibile. La versione di serie è prevista per il 2021.

Il design del prototipo è però tutto inedito, ha poco a che fare con le Renault elettriche sul mercato. Ha una carrozzeria a 5 porte, un assetto alto da terra e connotati estetici tipici degli Urban Suv: passaruota, le barre sul tetto, gli ski di protezione integrati nei paraurti. Luci tutte a Full LED ripartiti su due livelli: una linea orizzontale sopra e 4 elementi grafici integrati nei paraurti. Anche i posteriori, formano una doppia Y,

fonte: www.tgcom24.mediaset.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Hanno adottato un lupo ‘senza saperlo’, ecco i fatti

Molte persone, dal profondo del cuore, non appena vedono un cane o un gatto che cerca casa e che e in strada,...

M5S, Il Presidente Fico da il benvenuto all’Ex Premier.

L’ex Premier Giuseppe Conte è stato accolto dal presidente della Camera e deputato M5s Roberto Fico: "Benvenuto Giuseppe! Adesso al lavoro tutti...

L’Etna e il suo ‘magnifico fenomeno’

Come sappiamo il vulcano in Sicilia, l'Etna e dallo scorso febbraio, dalla metà per l’esattezza, che fuoriesce la lava. Insomma è uno...

Donne, se amate la libertà, scegliete Sparta.

Non c’è dubbio che gran parte del nostro interesse per la storia antica sia stato catturato da una delle contrapposizioni più celebri...

Commenti recenti