29 Luglio 2021, giovedì
Home La Zampa Agrigento: Dopo 5 giorni è stata salvata una cagnolina dal pozzo.

Agrigento: Dopo 5 giorni è stata salvata una cagnolina dal pozzo.

I vigili del fuoco dopo cinque giorni in ammollo in un pozzo pieno d’acqua, a ben quattro metri di profondità, è sopravvissuta una cagnolina di due mesi, a Montevago, nell’Agrigentino. Ma la cucciola, ogni volta che i soccorritori si calavano per catturarla, si nascondeva nei cunicoli e non restava che lasciarle cibo per poterla alimentare. Fortunatamente è stata tratta in salvo e trasferita nell’Oasi Ohana di Santa Margherita Belice in attesa di essere adottata. E’ stata chiamata Nina, in onore del suo salvatore, Antonino Bilello.

Risultato immagini per cagnolina pozzo

“Era finita in un pozzo di quattro metri e vi è rimasta per cinque lunghi giorni, perché i pompieri non riuscivano a tirarla fuori. C’erano dei piccoli cunicoli e quando i soccorritori scendevano, si nascondeva”. -racconta Chiara Calasanzio dell’Oasi

E’ inoltre afferma: “E’ stata una lunga settimana piena di ansia e con il cuore in gola per lei. I vigili del fuoco non riuscivano a catturarla, purtroppo… allora un giovane del posto, Antonino, che si è preso a cuore la vicenda, ha mandato giù una pedana tagliata in modo da farla scivolare nel pozzo. Così quando la piccola è uscita dal cunicolo ed è salita lì per mangiare lui l’ha presa. Ora è stata sverminata e spulciata non sembra aver riportato danni legati alla caduta. Non resta che cercare per Nina una splendida famiglia”.

fonte: www.www.tgcom24.mediaset.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti