Perchè non adottare un riccio?

Risultati immagini per riccio

I ricci europei sono animali selvatici, tutelati e protetti dalla legge quindi non si possono né cacciare e né detenere in cattività. Purtroppo questi piccoli mammiferi notturni sono considerati animali a rischio di estinzione per diversi motivi. Prima di tutto per il clima, per le monocolture, l’uso di insetticidi e lumachicidi, e per la distruzione del loro habitat infatti molti vivono vicino a noi, anche nei nostri giardini. D’altronde nel nostro Paese l’attenzione al riccio è ben inferiore a quella dei Paesi del Nord Europa.

«La vita dei ricci è diventata davvero difficile. Eppure contribuiscono anche loro a mantenere l’equilibrio dell’ecosistema e a proteggere il nostro straordinario pianeta» ha spiegato Massimo Vacchetta, veterinario, founder del Centro di recupero ricci ”La Ninna a Novello” in provincia di Cuneo.

Per abituarli al nostro habitat bisogna sistema il giardino. Indizio: se trovate una scia di erba schiacciata, gusci rotti di lumache, parti di coleotteri, piccole buche nel terreno morbido vuol dire che molto probabilmente ci sono ricci nei paraggi. Quindi a questo punto provate a rendere il vostro giardino il posto più accogliente perché possano viverci liberi e felici.

fonte: www.vanityfair.it

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Meteo weekend, dopo due giorni piene di nuvole, ritorna il sole e l’alta temperatura

Dopo la prima parte della settimana che si è presentata con cali...
Read More