25 Febbraio 2021, giovedì
Home Motori Prossimamente uscirà la settima generazione della Mercedes Classe S

Prossimamente uscirà la settima generazione della Mercedes Classe S

La settima generazione della Mercedes Classe S uscirà nel 2020. La vedremo per la prima volta nel salone di Parigi del prossimo anno. L’auto crescerà in dimensioni, tecnologia e più è stata creata anche in versione ibrida ed elettrica, quest’ultimo modello potrebbe arrivare nel 2021, con oltre 550 km di autonomia. Probabilmente ci saranno due versioni: a passo corto e quella a passo lungo. La prima dovrebbe superare i 525 cm, mentre la seconda arriverà addirittura a circa 540 cm. Potrebbe arrivare, in edizione limitata, anche una variante denominata Maybach, lunga poco meno di 6 metri, con doppia fila di sedili posteriori. E’ dotata di guida semi-autonoma di terzo livello che comprenderà, oltre ai sistemi Distronic Active Proximity Control ed Active Steer Assist, anche modalità che permettono al guidatore di lasciare completa autonomia alla vettura all’uscita degli incroci e nella guida in città.

Avremo unità a benzina ed a gasolio con cilindrata compresa tra i 2,9 ed i 3,0 litri. Tutte o quasi le versioni di questi motori saranno dotate di tecnologia micro ibrida a 48 V oppure saranno affiancate da unità elettriche. Le Mercedes Classe S ibride plug-in permetteranno autonomia in modalità elettrica superiore ai 100 km grazie a batterie agli ioni di litio da oltre 20 kWh, collocate nel bagagliaio.

Immagine correlata

Per quanto riguarda gli esterni, avrà una linea molto filante, ispirata alla nuova CLS. I fanali saranno dotati di tecnologia Matrix Multibeam LED. Inoltre ci sarà  un sistema di sospensioni attive regolate da videocamere stereoscopiche in gradi di interpretare anticipatamente le sconnessioni della strada per un migliore comfort di guida.

Per gli interni avremo di serie l’ultima evoluzione della piattaforma di infotainment MBUX con intelligenza artificiale. La strumentazione sarà interamente digitalizzata. Il prezzo d’attacco della settima generazione dell’ammiraglia tedesca dovrebbe essere indicativamente di 100-105 mila euro con inizio consegne entro i primissimi mesi del 2021.

FONTE: www.motori.news.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Roma, attimi di paura per una babysitter e una bimba

Qualche giorno fa, nel centro di Roma, a pochi passi dal Colosseo, una bimba di 4 anni è stata ‘prelevata’ da una...

Islanda, scosse di terremoto: non si registrano danni

Nella giornata di ieri si sono verificate una serie di forti terremoti in quasi tutta l'Islanda sudoccidentale arrivando alla Capitale Reykjavik, fortunatamente...

Prelievi Bancomat, aumenta la commissione? L’Antitrust indaga

L'Antitrust ha avviato un'indagine sulle nuove regole che Bancomat Spa intende applicare al sistema delle commissioni per chi preleva contanti dagli sportelli...

Champions. Atalanta, finale amaro

Altre due gare per chiudere l'andata degli ottavi di finale di Champions League. L'Atalanta, in 10 per quasi tutta la partita, regge...

Commenti recenti