9 Marzo 2021, martedì
Home La Zampa Australia: ecco i Marsupiali più famosi

Australia: ecco i Marsupiali più famosi

Alcuni tipi di mammiferi hanno una particolare modalità riproduttiva con la quale garantire la sopravvivenza della specie in ambienti ostili. Quando nasce, il cucciolo passa in un organo speciale dove continua a crescere e viene mantenuto ad una temperatura adeguata. Il cucciolo si nutre quindi di latte materno. A partire da questi fatti l’Australia ha introdotto nel 1999 una legge (Environment Protection and Biodiversity Conservation Act) che regolamenta in maniera stringente la protezione della fauna e della flora australiana, cercando di ridurre al minimo l’ingresso di specie straniere nel Paese.

 Risultati immagini per australia e i marsupiali

I marsupiali

I marsupiali detti anche Metateri sono una classe di mammiferi nella quale la femmina è dotata di un “marsupio”, una specie di tasca protettiva dove cresce il cucciolo fino ad un completo sviluppo. Sono presenti in America e in Australia, dando origine a due principali ordini di Metateri: gli Ameridelphia che vivono in Sud America, e gli Australidelphia che vivono in Australasia. Possono vivere sugli alberi o a terra. Variano in base al tipo di dieta, alcuni sono carnivori, insettivori o solo erbivori e nelle dimensioni. Occupiamoci dell’Australia. I marsupiali più famosi sono:

CANGURO: Il canguro o Macropodidae è un marsupiale che si trova solo in Australia, racchiude ben 55 specie. Quelle più note sono il canguro grigio e il canguro rosso. Arrivano circa a 90 kg e le dimensioni sono variabili. Sono erbivori.

WALLABY: Il wallaby è originario dell’Oceania che si distingue dal canguro per le dimensioni più piccole. Ci sono una 50 specie di Wallaby la cui taglia può arrivare ad un massimo di 1,2 metri, spaziando da 1 a 40 kg di peso. .

VOMBATIDI: I Vombatidi sono della famiglia dei marsupiali australiani. Vivono nelle foreste, sulle montagne e nei territori dell’Australia sud-orientale e in Tasmania. Il nome wombat deriva dagli aborigeni Eora, che vivevano nell’area di Sydney. Una specie strettamente erbivora che si ciba di erbe, cortecce, radici o graminacee. Scava delle tane con i suoi denti. A differenza degli altri marsupiali, il Vombat ha il marsupio volto verso il basso, e non verso l’alto. In questo modo, il cucciolo viene protetto dalla madre quando scava.

KOALA: Come il canguro, anche il koala o coala è una delle specie icone dell’Australia. Si tratta di un marsupiale arrampicatore ovvero che vive sugli alberi. Vive sugli alberi di eucalipto cibandosi delle sue foglie. Si trova principalmente  lungo la costa orientale australina, da Adelaide fino alla base della Penisola di Capo York.

OPOSSUM: Ci sono una varietà di specie di opossum australiano, tra le quali il tricosuro volpino la piccola volpe, la più grande degli opossum. Una specie estremamente infestante. Si adatta a diversi tipi di vegetazione, nutrendosi di foglie, frutti ed erbe. Tra le variazioni vi è anche il piccolo opossum dorato.

FONTE: www.amoreaquattrozampe.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

No allo sfratto per mancato pagamento dei canoni

A cura di Rusciano Mariarosaria  In base all’articolo 1455 del Codice civile la risoluzione contrattuale non può avvenire “se...

Anne Marion ,dal petrolio al mecenatismo

a cura del direttore Luca Filipponi  Sotheby’s propone in asta a maggio opere dalla raccolta della leggendaria mecenate e collezionistaMrs....

L’ iperinflazione venezuelana: la fine del sogno chavista

a cura di Ronald Abbamonte Il lungo corso dell’epidemia, che ha caratterizzato l’ultimo anno, ha avuto l’effetto di distogliere...

Stasera, ripartirà il gioco ‘Avanti Un altro’

Stasera finalmente, su Canale 5 alle ore 18.45, dopo Pomeriggio 5, riparte il gioco tanto atteso ‘’Avanti un altro!’’, che festeggia 10...

Commenti recenti