13 Aprile 2021, martedì
Home News MIGRANTI, MINISTRO FONTANA: “ONU COME UE, VA RIFORMATA”

MIGRANTI, MINISTRO FONTANA: “ONU COME UE, VA RIFORMATA”

ROMA, 10 SET – “Prese di posizione e tentativi di ingerenza come quelli che arrivano dall’ Alto commissario per i diritti umani dimostrano ancora una volta che l’Onu è un organismo non nuovo a inopportuni sbandamenti ideologici. Del resto il passato insegna: l’ex presidente della Camera proviene proprio da quegli ambienti ed è nota a tutti la piega politica che ha assunto la sua storia nelle aule parlamentari”.
Così il Ministro Lorenzo Fontana dopo l’annuncio di Michelle Bachelet, neo Alto commissario Onu per i diritti umani.Immagine correlata
“Noi riteniamo che le Nazioni Unite, che dovrebbero essere super partes, non debbano fare il gioco dei globalisti filo-immigrazionisti, tra l’altro sfruttando i cospicui finanziamenti che giungono dall’Italia (solo nel 2017 sono stati oltre 94milioni di dollari). L’Onu è diventata una macchina elefantiaca, burocratizzata e ideologizzata, in questo non dissimile dall’Unione Europea. E come l’Unione Europa necessita di una radicale operazione riformatrice. A questo proposito bisognerebbe pensare a un confronto aperto con gli amici europei e con Usa e Russia per mettere a punto un progetto di riforma. Non abbiamo bisogno di costosi apparati burocratici utili a elargire stipendi, ma di una struttura che realmente tuteli i diritti fondamentali, a partire dal diritto delle popolazioni a non emigrare”.
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

No Tav, scontri in Val Susa

In Val Susa ( San Sidero)  nella notte ci sono state delle tensioni tra No Tav e forze dell’ordine per l’avvio dei...

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Minneapolis: polizia uccide afroamericano

Daunte Wright un ragazzo afroamericano di 20 anni è stato ucciso dalla polizia al Brooklyn Center, Minneapolis. L’episodio ha...

Commenti recenti