13 Aprile 2021, martedì
Home News Professionisti senza redditometro

Professionisti senza redditometro

Più difficile per il fisco accertare sinteticamente il reddito dei professionisti che svolgono diverse attività. Sono infatti inapplicabili gli studi di settore al commercialista che percepisce redditi «non da lavoro autonomo», ad esempio, in virtù di partecipazioni societarie. Lo ha sancito la Cassazione che, con la sentenza n. 16199 del 16 luglio 2014, ha accolto il ricorso di una commercialista che contestava l’applicazione degli standard del fisco nonostante lo scostamento fosse giustificato dalla sua partecipazione societaria a una piccola impresa. Dunque, per la Suprema corte, l’ufficio avrebbe dovuto prendere in considerazione, prima di emettere l’accertamento, i punti esposti dalla professionista in contraddittorio e cioè il suo reddito, dichiarato, dalla partecipazione alla snc. Il Collegio di legittimità ha riadattato a questo caso il principio generale secondo cui «la procedura di accertamento tributario standardizzato mediante l’applicazione dei parametri o degli studi di settore costituisce un sistema di presunzioni semplici, la cui gravità, precisione e concordanza non è ex lege determinata dallo scostamento del reddito dichiarato rispetto agli standard in sé considerati – meri strumenti di ricostruzione per elaborazione statistica della normale redditività – ma nasce solo in esito al contraddittorio da attivare obbligatoriamente, pena la nullità dell’accertamento, con il contribuente».

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Anche in Italia si preparano test per la ripartenza dei concerti

In Spagna sono stati fatti test per far ripartire i concerti  ,a Barcellona si sono tenuti due live di prova, davanti a...

Napoli, la protesta dei lavoratori dello spettacolo: «Noi esclusi anche dai bonus»

I lavoratori dello spettacolo a Napoli sono scesi davanti al teatro Mercadante per manifestare le difficoltà di un settore completamente paralizzato dal...

Riaperture di cinema e teatri, il piano di Franceschini

Il ministro della cultura Dario Franceschini ha illustrato nell’incontro con gli esperti del Comitato tecnico-scientifico, una proposta scritta per riaprire in sicurezza appena sarà...

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

Commenti recenti