13 Aprile 2021, martedì
Home Mondo Pechino come laboratorio antismog

Pechino come laboratorio antismog

PECHINO – L’hanno considerata una delle città più inquinate al mondo, eppure secondo una lista stilata un anno fa dall’Economist, Pechino non è la città più inquinata della Cina, né tanto meno del mondo. Rapido sviluppo, densità della popolazione e sostenuta crescita economica del Paese, sarebbero i principali fattori colpevoli dei periodi di inquinamento che ciclicamente coinvolgono buona parte del suo territorio.

PROGETTO GREEN HORIZON – La capitale si attrezza e punta e punta ridurre del 25% il particolato sottile entro il 2017. È il progetto “Green Horizon“, secondo cui entro qualche anno potrebbe essere possibile prevedere i picchi di smog in una città con tre giorni di anticipo, agendo per evitarli. A sviluppare gli algoritmi necessari saranno Ibm e diverse istituzioni cinesi, che useranno Pechino come “laboratorio”.

DECISIONI TEMPESTIVE CONTRO PICCHI DI SMOG – Valore del progetto? 160 miliardi di dollaridella capitale. “Con questi dati sarà possibile prendere decisioni tempestive per evitare i picchi, ad esempio interrompendo l’attività di precise strutture, o avvertire i cittadini in anticipo del rischio” spiegano gli esperti.

UNA MASSA DI DATI ELABORATI – Come ci riusciranno? I ricercatori utilizzeranno tutti i dati disponibili, da quelli delle stazioni di monitoraggio ai rilevamenti dei satelliti fino alle misure di “Internet delle cose”. La massa di dati verrà elaborata da un supercomputer, che dovrebbe così riuscire a preparare una mappa con i valori e la dispersione degli inquinanti a livello della singola via.

BIG DATA – Ma “Green Horizon” non finisce qui: Il progetto sarà affiancato da altre due iniziative, sempre tese a migliorare la qualità ambientale attraverso l’uso di “big data”. In un caso si studieranno previsioni del tempo, capacità di produzione ed altri parametri per ottimizzare l’energia prodotta da fonti rinnovabili, mentre nell’altro si renderanno più efficienti i processi industriali di singole fabbriche.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

No Tav, scontri in Val Susa

In Val Susa ( San Sidero)  nella notte ci sono state delle tensioni tra No Tav e forze dell’ordine per l’avvio dei...

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Minneapolis: polizia uccide afroamericano

Daunte Wright un ragazzo afroamericano di 20 anni è stato ucciso dalla polizia al Brooklyn Center, Minneapolis. L’episodio ha...

Commenti recenti