27 Luglio 2021, martedì
Home Italia Economia Draghi, serve una governance comune sulle riforme europee

Draghi, serve una governance comune sulle riforme europee

Il presidente della Bce, Mario Draghi, ha lanciato la proposta di creare «una governance comune» sulle riforme strutturali nell’area euro, sulla falsariga di quella che c’è già sui conti pubblici. L’interesse che i singoli paesi portino avanti le riforme «è tale da giustificare una disciplina a livello comunitario», ha detto Draghi. «Oggi gli Stati, da soli, non sono in grado di esercitare pienamente la loro sovranità», ha affermato il numero uno dell’Eurotower, «semplicemente non sono abbastanza forti. Per raggiungere il senso del loro scopo, devono imparare a governare assieme. Devono imparare a essere sovrani assieme per rispondere ai bisogni dei loro cittadini. E oggi questi bisogni sono la crescita e il lavoro».
Secondo Draghi ci sono «solide ragioni perché sulle riforme strutturali ci avvaliamo degli stessi principi di governance comune che usiamo sui conti pubblici: ne dipende la stessa coesione dell’Unione». Questo perché la tenuta di Eurolandia «può essere minata dai persistenti squilibri. E ogni minaccia alla coesione e alla sostenibilità dell’Unione ha effetti pervasivi per tutti, sotto forma di contagio e di incertezza, che pesa sugli investimenti».
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Roghi in Sardegna, due focolai ancora attivi.

Sono ancora attivi, ma la situazione sembra essere sotto controllo, due fronti del gigantesco rogo che nelle ultime ore ha devastato il...

Tokyo 2020, la 4 x 100 sl è d’argento: staffetta nella storia

'Italia conquista l'argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con la staffetta 4x100 stile libero maschile, seconda in finale con il nuovo record...

Afghanistan: migliaia in fuga dai combattimenti a Kandahar

Oltre 22 mila famiglie afghane hanno abbandonato le loro case per sfuggire ai combattimenti nell'ex bastione talebano di Kandahar, hanno affermato oggi...

Commenti recenti