15 Luglio 2024, lunedì
HomeNewsFrutti di mare, allarme salute: al via la task force

Frutti di mare, allarme salute: al via la task force

Stretta sulle vendite abusive di mitili in strada: scatta la task force a tutela della salute pubblica. L’ordinanza è da giorni sul tavolo del sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, pronta per la firma che renderà esecutivo il nuovo regolamento estivo per la commercializzazione e somministrazione di cozze e vongole da parte dei venditori ambulanti.

Il via libera al dispositivo urgente da parte del primo cittadino si rende necessario a fronte dei pericoli legati alla vendita di mitili nel periodo di caldo estivo e allo stato di conservazione del pescato. Il varo dell’ordinanza che impone il divieto di vendita ambulante irregolare di cozze, vongole e mitili vari arriverà a giorni e le nuove misure a tutela della salute verranno comunicate al comando di polizia municipale.

Pronta una task force con controlli rigidi e una campagna di informazione che sarà indirizzata alla opinione pubblica, ai commercianti del pesce e quindi ai venditori ambulanti. I vigili urbani sono in contatto da giorni con l’Asl per predisporre i controlli che saranno avviati sul territorio con la firma del sindaco alla ordinanza che sarà in vigore per l’intero periodo estivo. Per i trasgressori pronte a fioccare multe da mille a 3 mila euro per esercizio e vendita senza autorizzazione sanitaria e annonaria di pescato e in particolare di mitili; in caso di precaria conservazione dei prodotti scatteranno multe salate di 5 mila euro e denunce penali con sequestro dei quantitativi di prodotto.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti