Disoccupazione sale al 12,6% a maggio: senza lavoro il 43% dei giovani

Il tasso di disoccupazione è salito al 12,6% a maggio rispetto ad aprile, anche se rimane sotto al record storico del 12,7% segnato tra gennaio e febbraio. In calo da aprile la disoccupazione giovanile, che si attesta al 43% a maggio 2014, rimanendo comunque in crescita rispetto a maggio 2013.

Secondo i dati Istat la disoccupazione a maggio2014 è cresciuta dello 0,1% da aprile a maggio 2014, e di 0,5 punti rispetto al 2013. Un numero comunque in calo rispetto al massimo storico del 12,7% di gennaio e febbraio, segnando così un “leggero miglioramento”.

Il tasso di disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 anni si attesta invece al 43% a maggio, con il dato in calo di 0,3 punti percentuali su aprile ma in crescita di 4,2 punti sull’anno.

Il numero di disoccupati in Italia tocca ora quota 3 milioni e 222 mila persone a maggio, 127 mila in più rispetto allo stesso mese del 2013, secondo i dati provvisori dell’Istat che indicano un incremento del 4,1%. Le persone in cerca di lavoro crescono anche rispetto ad aprile dello 0,8% con 26 mila disoccupati in più.

La disoccupazione femminile tocca il 13,8% a maggio, il livello più alto dall’inizio delle serie storiche mensili che risalgono a gennaio 2004. Si tratta, secondo i dati Istat nel confronto con i dati trimestrali destagionalizzati, del dato più alto dal secondo trimestre 2000. Il tasso di disoccupazione femminile è in crescita dello 0,5% rispetto al mese di aprile e dello 0,8% rispetto al 2013.

Written By
More from genteattiva

Nike Magista, i scarpini a collo alto

La Nike ha presentato i scarpini Magista. Una vera e propria rivoluzione nel calcio. L’innovazione di...
Read More