13 Aprile 2021, martedì
Home News Ciro Esposito fu colpito anche ad una mano

Ciro Esposito fu colpito anche ad una mano

Ciro Esposito fu colpito di striscio anche ad una mano, da un proiettile diverso da quello che l’ha ucciso. Ciro, il tifoso partenopeo morto due giorni fa a Roma . La circostanza è emersa grazie alle testimonianze dei parenti che hanno raccolto le confidenze del giovane durante la sua degenza al policlinico Gemelli.

Il proiettile che colpì di striscio Ciro, secondo quanto accertato, sarebbe lo stesso che ha poi raggiunto uno degli altri due tifosi azzurri rimasti feriti,Gennaro Fioretti e Alfonso Esposito.

Intanto, in procura, gli inquirenti esaminano non solo le dichiarazioni dei parenti verbalizzate dalla Digos, ma anche la registrazione audio in cui Ciro afferma di riconoscere in Daniele De Santis l’uomo che gli sparò poco prima dell’inizio della finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli.

Quanto alle testimonianze, che riferiscono confidenze di Esposito fatte in più occasioni, si tratta, secondo quanto si è appreso, di dichiarazioni “univoche e coerenti”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

No Tav, scontri in Val Susa

In Val Susa ( San Sidero)  nella notte ci sono state delle tensioni tra No Tav e forze dell’ordine per l’avvio dei...

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Minneapolis: polizia uccide afroamericano

Daunte Wright un ragazzo afroamericano di 20 anni è stato ucciso dalla polizia al Brooklyn Center, Minneapolis. L’episodio ha...

Commenti recenti