17 Aprile 2021, sabato
Home News Berlusconi chiede scusa e se la cava con richiamo per accuse ai...

Berlusconi chiede scusa e se la cava con richiamo per accuse ai giudici a Napoli

Per questa volta Silvio Berlusconi se la cava chiedendo scusa con un semplice richiamo. E non perde quindi il beneficio dell’affidamento ai servizi sociali in prova. E’ arrivata infatti la decisione del giudice del Tribunale di Sorveglianza di Milano sulle dichiarazioni che l’ex premier ha rilasciato a Napoli durante la sua testimonianza nel processo ai danni dell’imprenditore ed editore Valter Lavitola.

Beatrice Crosti, ha preso atto delle scuse e ha richiamato Silvio Berlusconi ad attenersi alle prescrizioni del provvedimento di affidamento ai servizi sociali per la condanna nel processo Mediaset. La diffida riguarda le parole usate da Berlusconi sui giudici a Napoli quando aveva definito la magistratura “incontrollata, incontrollabile, irresponsabile e conl’impunità piena”. 

Le sue parole erano state trasmesse a Milano con il rischio di un’incriminazione. E’ arrivato un semplice richiamo.

‘Questo non è un gioco” avrebbe, secondo l’Ansa, detto Crosti a Berlusconi convocato al settimo piano del Palazzo di Giustizia per una diffida. Il giudice gli ha spiegato che ”i magistrati non sono solo quei pochi di cui legge sui giornali ma sono tanti e lavorano”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Europa League. Roma, è semifinale!

La Roma è in semifinale di Europa League. Dopo 180 minuti, tra andata e ritorno, i giallorossi (per la sesta volta nella...

Giudicate Voi, domenica 18 aprile in onda la tredicesima puntata

Domenica 18 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi.” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Giovannini: “50 miliardi per trasporti e infrastrutture, metà al Sud”

Il ministro dei Trasporti e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini sostiene: “nell'ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture...

Varate le linee guida delle regioni per le riaperture

Le Regioni propongono le regole per far ripartire il Paese, anche nelle zone rosse. Le linee guide per la riapertura delle attività...

Commenti recenti