7 Marzo 2021, domenica
Home News Waterlily: l’ormeggio che unisce l’utile… all’ambiente

Waterlily: l’ormeggio che unisce l’utile… all’ambiente

MARSIGLIA – Il prototipo che vedete nella foto si chiama “Waterlily”, arriva dalla Francia ed è un ormeggio innovativo che non solo rispetta l’ambiente, ma consente anche di ridurre del 40% lo spazio necessario per gli ormeggi fissi, senza danneggiare il fondale marino. Attualmente il progetto è in fase di collaudo finale in Costa Azzurra, con l’obiettivo di risolvere il problema della mancanza di posti barca che sta affrontando il Governo francese, costretto per ora ad installare nuovi ormeggi fissi, soprattutto nel golfo di St. Tropez.

FIORE DI LOTO – Acri-In, ideatori del progetto, hanno scelto il nome “Waterlily” perché la piattaforma ricorda nella sua estetica la forma di un fiore di loto. Pensate che Waterlily può arrivare ad accogliere contemporaneamente fino a 16 imbarcazioni tra i 6 e i 12 metri: la quantità di spazio risparmiata è veramente notevole. Il sovraffollamento dei porti sta spingengo molte barche fuori dalle zone costiere, e questo, come spiegano i progettisti, causa enormi danni ai fondali marini, perché “le ancore e le catene finiscono per rastrellare il fondo del mare e distruggono la fauna selvatica.”
Waterlily al momento vanta già la certificazione del Paca (Pole de la Compététivité de la Mer), e dopo la sperimentazione sarà protagonista di un report speciale per il Governo.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Sanremo, stasera la finalissima. Ascolti in leggera salita

Per la quarta serata del Festival, la penultima prima del gran finale di questa sera, sono stati 11.115.000 gli spettatori della prima parte,...

Giudicate Voi, domenica 7 marzo in onda la settima puntata

Domenica 7 marzo in onda la settima puntata di “Giudicate Voi“, popolare talkshow di informazione giornalistica giunto alla quinta edizione. Ospiti di puntata...

La gara ”24 Ore di Le Mans” spostata ad agosto

Il prossimo 12 e 13 giugno, era prevista la gara di durata di automobilistico, conosciuta come 24 Ore di Le Mans. Però,...

Consultazione fatture : come aderire al servizio?

Entro giugno 2021 è possibile aderire al servizio web dell’Agenzia delle Entrate per la consultazione e l’acquisizione (download) delle proprie fatture elettroniche. Sono previste modalità differenti per...

Commenti recenti