1 Marzo 2021, lunedì
Home News L'Aquila, arrestato l'ex vicecommissario alla ricostruzione

L'Aquila, arrestato l'ex vicecommissario alla ricostruzione

Il bollettino della corruzione in Italia ha aggiornamenti ormai quotidiani. Mose, Expò, adesso i riflettori tornano ad accendersi sulla ricostruzione post terremoto in Abruzzo. Su disposizione della Procura della Repubblica di L’Aquila, infatti, polizia e guardia di finanza hanno eseguito a Chieti, Rieti e Roma cinque ordinanze di custodia cautelare (due in carcere e tre agli arresti domiciliari), emesse dal gip, Giuseppe Romano Gargarella, nei confronti di un funzionario del ministero dei Beni e delle attività culturali, di un professionista e di tre imprenditori, per i reati di corruzione, falso, turbativa d’asta, millantato credito ed emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, distruzione di atti. Al centro dell’indagine, coordinata dal procuratore della Repubblica Fausto Cardella e dai sostituti Antonietta Picardi e David Mancini, la ricostruzione e il consolidamento di alcuni edifici del post terremoto nel capoluogo Abruzzese, in particolare nel mirino degli inquirenti  ci sono le procedure inerenti la ricostruzione e il consolidamento di alcuni edifici ecclesiastici e di altri beni culturali, di particolare rilievo storico-artistico del centro storico del capoluogo abruzzese, gravemente danneggiati dal terremoto del 6 aprile 2009.

Le indagini, avviate nel 2012, hanno consentito di acquisire gravi elementi indiziari a carico dei componenti di un “comitato d’affari”, costituito da funzionari regionali, imprenditori e professionisti, finalizzato all’indebita acquisizione di lavori pubblici. I destinatari delle misure cautelari sono Massimo Nunzio Vinci e Alessandra Mancinelli. Quest’ultima funzionario dipendente della Direzione regionale dei Beni culturali e paesaggistici per l’Abruzzo. Ai domiciliari è finito Luciano Marchetti, ex direttore generale dei Beni culturali e Paesaggistici per l’Abruzzo, già vice commissario alla ricostruzione post-terremoto per i beni culturali; Patrizio Cricchi e Graziano Rosone, indagato per millantato credito.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Varianti Covid19, cosa non convince

a cura di Maria Parente Varianti è la più aggiornata denominazione che siamo soliti ascoltare per identificare il Covid19....

Boxe: A Milano Boxing Night, vince l’italiano Daniele Scardina

Qualche giorno fa, all’evento 'Milano Boxing Night', dove viene consegnato il titolo dell'Unione Europea dei pesi supermedi, l’italiano Daniele Scardina ha battuto lo...

‘Gomorra’ iniziate le riprese della quinta stagione

Sky ha finalmente diffuso le prime immagini della quinta e ultima stagione di Gomorra. Nello scatto si vedono i due attori principali...

Oroscopo dal 1°al 7 marzo

Ariete: Settimana di soddisfazioni. In amore, dovete aumentare il dialogo con il partner. In ufficio, date al via alla creazione di nuovi...

Commenti recenti