15 Luglio 2024, lunedì
HomeItaliaEconomiaAntitrust: sanzione a DR Automobiles

Antitrust: sanzione a DR Automobiles

Unc: informazione sia sempre veritiera

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato per 6 milioni di euro DR Automobiles S.r.l. per aver indicato in modo ingannevole l’Italia anziché la Cina come luogo di produzione delle vetture commercializzate con i marchi DR ed EVO.

“Le informazioni date ai consumatori devono essere sempre veritiere. Siamo per la libera circolazione delle merci e dei fattori produttivi, anche se certo ci piacerebbe che le aziende italiane dessero lavoro ai nostri concittadini. Quando un’azienda delocalizza è sempre una sconfitta del Paese. In ogni caso l’informazione deve essere corretta, non deve falsare il comportamento economico del consumatore medio, anche se non è sempre facile stabilire il confine tra quando un prodotto è made in Italy oppure no. L’importante è che le informazioni date ai consumatori siano esatte e non si omettano quelle rilevanti per prendere una decisione consapevole di natura commerciale” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Quanto alla mancata assistenza post-vendita e la mancata o ritardata fornitura di pezzi di ricambio si tratta di un sacrosanto inviolabile diritto del consumatore” conclude Dona.

Fonte: Unione nazionale consumatori

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti