23 Febbraio 2024, venerdì
HomeItaliaPoliticaEl Salvador: Nayib Bukele polverizza l’opposizione

El Salvador: Nayib Bukele polverizza l’opposizione

A cura di Luigi Castiello

Vittoria storica questa domenica nel piccolo Stato dell’America centrale,  dove si votava per eleggere sia il nuovo presidente che l’assemblea legislativa.Nayib Bukele, presidente uscente,  espressione  del partito conservatore e populista NuevasIdeas, viene rieletto presidente della Repubblica di El Salvado travolgendo i suoi avversari con più dell’85 per cento dei voti    conquistando circa 58 dei 60 seggi del parlamento.

Vittoria prevedibile vista la sua popolarità ottenuta durante il primo mandato dove ha saputocontrastare in maniera dura la violenza delle bande criminali che negli ultimi tempi avevano reso ElSalvador il paese con il più alto tasso di omicidi dell’America Latina, trasformandolo nel paese più sicuro dell’intero emisfero occidentale.  Guerra iniziata, contro le bande criminali, già nei primi due anni del suo primo mandato, nel 2019, costruendo un mega carcere, “Centro di confinamiento del terrorismo”, in soli sette mesi. 

Il presidente Bukele  davanti a tutti i salvadoregni che lo aspettavano in “Plaza Gerardo Barrios”, nel centro storico di San Salvador, per celebrare la vittoria, ha ribadito il suo impegno per il paese che ha battuto tutti i record e che “Il popolo salvadoregno ha parlato, e non solo ha parlato forte e chiaro, ma ha parlato nel modo più forte dell’intera storia della democrazia in tutto il mondo”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti