1 Febbraio 2023, mercoledì
Home L'Opinione Crisi da sovraindebitamento: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Francesca Pizza ci risponde

Crisi da sovraindebitamento: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Francesca Pizza ci risponde

A cura di Ionela Polinciuc

Requisiti del debitore per la composizione della crisi da sovraindebitamento:

Come intuibile dalla risposta data alla prima domanda, affinché un soggetto possa accedere ad una delle procedure di sovraindebitamento (nella specie, “ristrutturazione dei debiti del consumatore, “concordato minore” e “liquidazione controllata del patrimonio” – queste le nuove terminologie di cui al Codice della Crisi), occorre che si tratti di soggetto non assoggettabile alla liquidazione giudiziali; per dirla secondo la terminologia antecedente la riforma, ed alla quale siamo maggiormente abituati, deve trattarsi di soggetto non fallibile, cioè un soggetto nei confronti del quale non può essere attivato un ricorso per la dichiarazione di fallimento (oggi, liquidazione giudiziale).Laddove si tratti di un soggetto in possesso dei requisiti per addivenire anche all’apertura di una procedura di liquidazione giudiziale (cioè, fallimento), il Codice della Crisi prevede ulteriori strumenti azionabili, quali – a titolo esemplificativo – l’accordo di ristrutturazione del debito con o senza transazione fiscale, il concordato preventivo, etc…Significativo e, a mio avviso, importante, rilevare che OGGI non esiste soggetto a cui non sia riconosciuta la possibilità, con lo strumento pertinente alla sua posizione soggettiva e alla sua condizione debitoria, di beneficiare di un percorso di soluzione che consenta di ripartire, liberandosi dalla zavorra dei debiti.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Come migliorare la mentalità? Dott.ssa Di Mambro Dolores ci risponde

A cura di Ionela Polinciuc Dott.ssa di Mambro Dolores - pedagogista e docente: Come migliorare la mentalità?

Reato di istigazione al suicidio, pena e prescrizione: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Luciana Ruggiero ci risponde

Avv. Luciana Ruggiero: Cos'è il reato di istigazione al suicidio: pena e prescrizione? Il codice penale all’art 580, prevede...

Ci sono regole per il Ponteggio in cortile privato?

Con l’esistenza dei diversi incentivi per la casa, in molti probabilmente si saranno trovati a domandarsi quali sono le regole per un ponteggio posizionato...

Liti condominiali e riforma della mediazione, quali novità?

Il 30 giugno 2023 entreranno in vigore le modifiche relative alla mediazione civile. Le principali novità introdotte, dal d.lgs. 149/2022 al d.lgs. 28/2010, si estendono anche ai condomini....

Commenti recenti