1 Febbraio 2023, mercoledì
Home Italia Cronaca Guerra in Ucraina: le autorità hanno scoperto camere di tortura per bambini

Guerra in Ucraina: le autorità hanno scoperto camere di tortura per bambini

A cura di Ionela Polinciuc

Le autorità ucraine hanno scoperto una camera che i russi usavano per imprigionare e torturare i bambini durante l’occupazione di Kherson. Oltre a Kherson, i russi hanno preparato camere di tortura per i bambini anche nella regione di Kharkiv durante la loro occupazione. Per giorni senza cibo e acqua, traumatizzati psicologicamente e oggetto di violenze fisiche: la terribile pratica si svolgeva in diverse regioni dell’Ucraina.

Dmitry Lubinets, il commissario per i diritti umani della Verkhovna Rada ha dichiarato: “Ho visto personalmente due camere di tortura a Balakleya”, nell’oblast di Kharkiv, “che erano una di fronte all’altra. Un ragazzo è stato lì per 90 giorni. Ha detto che è stato torturato: lo hanno tagliato con un coltello, hanno riscaldato il metallo e bruciato parte del suo corpo, lo hanno portato fuori più volte per essere colpito e sparato sopra la sua testa”.

Secondo le testimonianze della gente del posto, altre vittime di torture nella struttura erano a conoscenza che i bambini ucraini erano stati imprigionati lì dai servizi di sicurezza russi. Era chiamata “la cella dei bambini”. Scene da film horror. Ai bambini molto piccoli veniva data poca acqua e quasi niente cibo. Inoltre erano oggetto di abusi psicologici da parte dei carcerieri russi. Dicevano ai bambini che i loro genitori li avevano abbandonati e che non sarebbero mai più tornati a casa loro. Un ragazzo di soli 14 anni è stato arrestato e poi torturato perché aveva fatto una foto alle attrezzature rotte appartenenti ai russi.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Come migliorare la mentalità? Dott.ssa Di Mambro Dolores ci risponde

A cura di Ionela Polinciuc Dott.ssa di Mambro Dolores - pedagogista e docente: Come migliorare la mentalità?

Reato di istigazione al suicidio, pena e prescrizione: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Luciana Ruggiero ci risponde

Avv. Luciana Ruggiero: Cos'è il reato di istigazione al suicidio: pena e prescrizione? Il codice penale all’art 580, prevede...

Ci sono regole per il Ponteggio in cortile privato?

Con l’esistenza dei diversi incentivi per la casa, in molti probabilmente si saranno trovati a domandarsi quali sono le regole per un ponteggio posizionato...

Liti condominiali e riforma della mediazione, quali novità?

Il 30 giugno 2023 entreranno in vigore le modifiche relative alla mediazione civile. Le principali novità introdotte, dal d.lgs. 149/2022 al d.lgs. 28/2010, si estendono anche ai condomini....

Commenti recenti