1 Febbraio 2023, mercoledì
Home L'Opinione Compravendita immobiliare: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Gianluca Bozzelli ci risponde

Compravendita immobiliare: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Gianluca Bozzelli ci risponde

A cura di Ionela Polinciuc

Buona fede nella compravendita immobiliare: cosa si intende?

” Quando due parti devono stipulare un contratto di compravendita una delle regole fondamentali nella contrattazione è quella che impone di comportarsi secondo buona fede reciproca, evitando in tal modo comportamenti volti ad eludere aspetti fondamentali del contratto o a porre in essere condotte scorrette. Quando si verifica la violazione di tale principio? Le ipotesi sono molteplici. Si pensi al caso in cui il venditore conosca l’esistenza di una causa d’invalidità del contratto, per il quale sono in corso trattative, ed omette di darne avviso all’altra parte, la quale si ritroverà al momento della stipula definitiva a sottoscrivere un contratto viziato; oppure quando l’acquirente decida di interrompere le trattative in atto senza un giustificato motivo. E’ fondamentale attenersi al principio di buona fede in quanto l’assunzione di un comportamento scorretto legittimerebbe la richiesta di risarcimento del danno sollevata dalla parte lesa.”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Come migliorare la mentalità? Dott.ssa Di Mambro Dolores ci risponde

A cura di Ionela Polinciuc Dott.ssa di Mambro Dolores - pedagogista e docente: Come migliorare la mentalità?

Reato di istigazione al suicidio, pena e prescrizione: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Luciana Ruggiero ci risponde

Avv. Luciana Ruggiero: Cos'è il reato di istigazione al suicidio: pena e prescrizione? Il codice penale all’art 580, prevede...

Ci sono regole per il Ponteggio in cortile privato?

Con l’esistenza dei diversi incentivi per la casa, in molti probabilmente si saranno trovati a domandarsi quali sono le regole per un ponteggio posizionato...

Liti condominiali e riforma della mediazione, quali novità?

Il 30 giugno 2023 entreranno in vigore le modifiche relative alla mediazione civile. Le principali novità introdotte, dal d.lgs. 149/2022 al d.lgs. 28/2010, si estendono anche ai condomini....

Commenti recenti