1 Febbraio 2023, mercoledì
Home L'Opinione Trasferimento azienda: se è in crisi? Dalla rubrica A.U.G.E., Dott. Celestino Bottoni...

Trasferimento azienda: se è in crisi? Dalla rubrica A.U.G.E., Dott. Celestino Bottoni ci risponde

A cura di Ionela Polinciuc

” Trasferimento d’azienda: se è in crisi, cosa cambia?
Il trasferimento di una azienda risultante in crisi può essere l’alternativa al fallimento
attraverso la cessione dell’azienda stessa a un altro soggetto che ne rileva tutto il
patrimonio, debiti ivi compresi. Come già indicato, ai sensi dell’art. 2112 del c.c., i

diritti dei lavoratori dipendenti non variano anche con la cessione d’azienda; salvo
che non intervenga un accordo sindacale per salvare l’azienda stessa, sentenza n.
10415 del 01 giugno 20202 della cassazione.”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Reato di istigazione al suicidio, pena e prescrizione: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Luciana Ruggiero ci risponde

Avv. Luciana Ruggiero: Cos'è il reato di istigazione al suicidio: pena e prescrizione? Il codice penale all’art 580, prevede...

Ci sono regole per il Ponteggio in cortile privato?

Con l’esistenza dei diversi incentivi per la casa, in molti probabilmente si saranno trovati a domandarsi quali sono le regole per un ponteggio posizionato...

Liti condominiali e riforma della mediazione, quali novità?

Il 30 giugno 2023 entreranno in vigore le modifiche relative alla mediazione civile. Le principali novità introdotte, dal d.lgs. 149/2022 al d.lgs. 28/2010, si estendono anche ai condomini....

Cos’è il mutuo chirografario?

Il mutuo chirografario è un finanziamento che non prevede garanzie immobiliari. È un contratto fiduciario garantito esclusivamente da un documento sottoscritto dal...

Commenti recenti