30 Novembre 2022, mercoledì
Home News LE DONNE DELL'ART BRUT

LE DONNE DELL’ART BRUT

COMUNICATO STAMPA

LE DONNE DELL’ART BRUT
-VISIONI E SUONI-
conferenza sonora

📅#Domenica 23 Ottobre 2022
⏰ ore 20.00 aperitivoore 21.30 inizio conferenza
📌 Galleria Immaginaria in via Guelfa 22/A rosso, Firenze👉 ingresso su prenotazione: 15 euro a persona (aperitivo+conferenza)
📧 contatti: mabfirenze@gmail.com⚠️ posti limitati! Per info e prenotazioni scrivici il prima possibile alla mail di Mab, oppure chiama il 3288256822 (Verdiana)

Il 23 Ottobre sera presso la Galleria Immaginaria di #Firenze avrà luogo un incontro prezioso e lo stiamo preparando con cura e dedizione: “Le donne dell’Art Brut – visioni e suoni”, conferenza sonora/viaggio nel mondo di artiste che possono essere una fonte di ispirazione attualissima per il mondo femminile e non solo.
Questo evento fa parte del Calendario OFF de L’Eredità delle Donne 2022 #EDD2022, alla sua quinta edizione.
Progetto di #elastica , partner fondatori Fondazione CR Firenze e Gucci.Vi aspettiamo feliciotte
MAB presenta una conferenza per scoprire le incredibili storie e le opere intense di alcune fra le più importanti esponenti dell’Art Brut, con lo stile che dall’inizio ha sposato; multidisciplinare, giocoso, dalla parte dell’umanità che ha voglia di nascere e rinascere che è in ognuno di noi. Durante la conferenza Teresa Vitelli illustrerà le opere più significative mentre l’artista Verdiana Raw creerà un discorso sonoro per voce piano ed elettronica.
Si darà modo alle immagini di attraversare lo schermo e vivere accanto al pubblico, cercando soprattutto attraverso l’esperienza irripetibile del momento il contatto fra il presente e il passato e guardando verso il futuro. Si parlerà infatti anche delle prospettive delle giovani artiste outsider con un dibattito a partire da alcune proposte alla cittadinanza, anche in merito al progetto primigenio di fondare un Museo di Art Brut che possa tutelare opere che necessitano di non essere perdute (come quelle dell’OPG di Montelupo) e dare voce a chi viene considerato ai margini dell’arte contemporanea e che merita di avere un suo spazio dove creare ed esporre con la partecipazione attiva di tutta la comunità; per scoprire linguaggi che spingano ognuno di noi a guardare oltre al limite imposto o percepito. Per questo evento parleremo in particolare delle donne artiste outsider e delle nuove correnti che vedono l’uso di mezzi tradizionali recuperati (rilegatoria, tessile e altro artigianato) in chiave futuribile come molte donne hanno fatto e fanno ponendo le basi per un’armonia differente e possibile.
https://ereditadelledonne.eu/2022/programma-off/le-donne-dellart-brut-visioni-e-suoni/https://www.facebook.com/events/1622055344885140

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il disturbo post traumatico da stress: testimonianza di una ragazza

A cura di Marilena Lombardi Il disturbo post traumatico da stress (PTSD) è una forma di disagio che si...

Alla scoperta di Praga

A cura di Ionela Polinciuc Considerata una delle città più belle d’Europa. Attraversata dal fiume Moldava, la città si...

Mobbing: la persecuzione psicologica sul lavoro

A cura di: DI MAMBRO DOLORES- DOCENTE E PEDAGOGISTA “Sei un incapace, non andrai da nessuna parte se lavori in questo...

Tragedia Ischia: Adesso indaga la Procura

A cura di Ionela Polinciuc A poche ore dalla tragica e devastante colata di fango e massi che ha...

Commenti recenti