2 Ottobre 2022, domenica
Home Sport Motonautica: Pronti i bolidi del mare per sfrecciare nel mare di Napoli

Motonautica: Pronti i bolidi del mare per sfrecciare nel mare di Napoli

A cura di Luigi Rubino
Tornano a Napoli i bolidi del mare della Motonautica che daranno vita domenica 18 settembre ad una delle tappe fondamentali per la conquista finale del titolo nazionale. L’evento sportivo, assente in città dal 2017, è stato presentato nel corso di una conferenza  stampa che si è tenuta al Circolo Canottieri Napoli.

All’incontro con la stampa ha fatto gli onori di casa il presidente del sodalizio partenopeo, Achille Ventura in compagnia dei suoi ospiti: Sebastiano Pellecchia, coordinatore del comitato organizzatore e i piloti Diego Testa e Gianmaria Di Meglio. 

Ventidue gli scafi al via. Ben dodici sono gli equipaggi di partenza iscritti nella Touring Cup da diporto, dove parteciperà il campione italiano, il napoletano Diego Testa  in coppia con l’altro pilota e concittadino, nativo di monte di Procida, Cristian Spatola. 

Particolare sarà la prova tricolore della categoria Honda Offshore, con i piloti che si daranno battaglia  su gommoni da 100 cavalli, messi a disposizione dalla Federazione Italiana Motonautica. 

Piatto forte dell’evento sarà però  la gara che vedrà protagonisti i bolidi Offshore di classe 5000, insieme allo spettacolo degli scafi dell’Endurance S450. 

Felice del ritorno della Motonautica è il presidente del Circolo Canottieri Napoli, Achille Ventura che precisa: “ Questo è’ un momento importante sia per me che per il circolo. Sono un ex pilota di motonautica  e innamorato quindi di questo sport . La Canottieri vuole vincere questa sfida  organizzativa per tenere alta una tradizione e un prestigio che rende  tutti noi orgogliosi. Il mare è a centro delle nostre passioni e a chi ama il mare  non manca il coraggio di vivere grandi sfide.  Il circolo ha dato  sia a livello nazionale che internazionale grandi successi nel campo sportivo dell’Offshore.  Cercheremo di offrire al pubblico un grande spettacolo. Ce la stiamo mettendo tutta per far divertire pubblico, piloti ed organizzatori.” 

Tra le novità della grande kermesse sportiva ci sarà la diretta Tv con le prove e gare tricolori che saranno trasmesse  su Capri Event( canale 95 dell’analogico in Campania), con una serie di telecamere fissi e droni che seguiranno le gare lungo il percorso, anche via mare.

Il circuito della manifestazione – ha spiegato il pilota pluricampione, Diego Testa – è fruibile su tutta la scogliera, dal molo S. Vincenzo a Castel dell’Ovo. Per tutte le famiglie ci sarà quindi la possibilità di assistere ai tanti giri, come quelli che si svolgono in Formula Uno e in base alle categorie.”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi domenica 2 ottobre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile) Il tuo umore ha certi alti e bassi e succede perché a volte insisti sul...

Napoli:”sempre più autorevole”

A cura di Luigi Castiello Dopo la vittoria allo studio San Siro di Milano contro il Milan il Napoli questo pomeriggio continua...

Programmi Tv per oggi 1 ottobre 2022

Pomeriggio su Rai 1 – ch 1 12:30 Linea Verde Life 13:30 Tg1

Voli internazionali +118,3%, Luce +103,4%, Gas +63,7%

COMUNICATO STAMPA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 1-10-22 Prezzi: Unc, la top 30 dei rialzi Voli internazionali...

Commenti recenti