8 Agosto 2022, lunedì
Home Sport Koulibaly, addio Napoli

Koulibaly, addio Napoli

a cura di Luigi Rubino e Antonio Formisano

Kalidou Koulibaly saluta il Napoli e i suoi tifosi e va al Chelsea. Soddisfatto sicuramente il patron della società azzurra De Lautentiis che con la cessione del forte difensore senegalese si riempie la tasca di soldi “freschi”. Al Napoli infatti andranno 40 milioni cash. Il calciatore firmerà invece un quadriennale  da 10 milioni a stagione.

Spalletti è avvilito. Ora chi giocherà al posto di Kalidou? Kim, il suo possibile sostituto, sarà in grado di dirigere la difesa azzurra?  Sono le prime domande che si pongono i supporter del Napoli, che vedono la loro squadra perdere un altro pezzo nella scacchiera azzurra, dopo i saluti di Insigne e probabilmente di “Ciro” Mertens.

La decisione del calciatore era da tempo nell’aria. L’età che avanza, il lauto guadagno proposto dal club inglese e la voglia di vincere qualcosa ha spinto il senegalese a scegliere Londra  come nuova città e una squadra, come il Chelsea, che sia in campo nazionale che internazionale è tra le prime e lotta per vincere.

Koulibaly si sfila la maglia azzurra dopo otto anni disputati  all’ombra del Vesuvio, dove spesso il calciatore con le sue grandi qualità tecniche ed agonistiche ha fatto sognare e divertire a tratti i tifosi del Napoli, realizzando anche gol storici, come quello di testa realizzato a Torino nel recupero di campionato contro i rivali della Juventus nella stagione 2017/2018.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo lunedì 8 agosto 2022

                                   

Oroscopo domenica 7 agosto 2022

                      Ariete (21 marzo-19 aprile)

Oroscopo sabato 6 agosto 2022

                  A CURA DI TELEBLULANOTTE Ariete (21 marzo-19 aprile)

Soverato, “picchiata perché ho chiesto di essere pagata”.

Ha chiesto di essere retribuita per il lavoro prestato come lavapiatti, ma ha ricevuto una vera e propria aggressione fisica con schiaffi...

Commenti recenti