8 Agosto 2022, lunedì
Home Italia Economia Milano un caveaux custodisce i tesori

Milano un caveaux custodisce i tesori

A cura di Simona de Lellis

In via Piranesi, poco distante dal trafficato viale Corsica, direttrice che collega la Madonnina all’aeroporto di Linate, vi è un luogo legato a doppio filo con la storia del capoluogo meneghino: i Frigoriferi Milanesi. Ai più sarà noto l’adiacente Palazzo del Ghiaccio, ai tempi la più grande pista coperta d’Europa, ma meno conosciuta è la vicenda di questo complesso dal singolare nome. Istituito nel 1899 come sito di conservazione delle derrate alimentari e di produzione del ghiaccio, per via della vicinanza con il mercato alimentare, dagli anni ’70 le sue celle blindate conservano i beni più preziosi delle famiglie milanesi: inizialmente pellicce e tappeti, grazie all’esperienza maturata nella conservazione e nella protezione di oggetti che necessitano di un controllo costante della temperatura. Negli anni, tuttavia, il caveau si è popolato di argenterie, gioielli, opere d’arte, mobili e molto altro, tanto che oggi custodisce interi archivi, oltre che veri e propri guardaroba. Poi, un’idea: integrare agli 8000 mq del caveau tutti i servizi funzionali alla gestione delle collezioni, dalla logistica al restauro, fino all’art advisory. Nel 2003 nasce quindi Open Care – Servizi per l’arteprima realtà di art collection management in Europa. “Una la costante, negli anni: declinare il servizio in base alle esigenze dei clienti e garantire a tutti riservatezza e professionalità”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo domenica 7 agosto 2022

                      Ariete (21 marzo-19 aprile)

Oroscopo sabato 6 agosto 2022

                  A CURA DI TELEBLULANOTTE Ariete (21 marzo-19 aprile)

Soverato, “picchiata perché ho chiesto di essere pagata”.

Ha chiesto di essere retribuita per il lavoro prestato come lavapiatti, ma ha ricevuto una vera e propria aggressione fisica con schiaffi...

Inaugurato a Bacoli, il nuovo Ponte della pittoresca Casina Vanvitelliana sul lago Fusaro.

a cura di Luigi Rubino Sono durati appena un mese e mezzo i lavori per la costruzione del...

Commenti recenti