18 Aprile 2024, giovedì
HomeL'OpinioneDaniela Micali: '' Il corpo è un organismo sensibile e sensoriale''

Daniela Micali: ” Il corpo è un organismo sensibile e sensoriale”

A cura di Ionela Polinciuc

Nella comunicazione interpersonale spesso ci soffermiamo sulla scelta delle parole da utilizzare con l’altro affinché il nostro messaggio arrivi chiaro e otteniamo i risultati attesi. In realtà molto della nostra comunicazione passa attraverso il corpo: i messaggi sono mediati infatti dalla comunicazione non verbale e paraverbale. Una percentuale della nostra interazione con l’altro (il 7% circa) è caratterizzata da parole, contenuti, stile comunicativo, ecc. Allo stesso modo il 38% è caratterizzato dal paraverbale: tono di voce, calibro, volume e pause nel discorso. Ciò che non riguarda l’aspetto puramente semantico della trasmissione comunicativa, cioè la comunicazione non verbale: gestualità, postura, ossia il linguaggio del corpo rappresenta il 55% dell’interazione.Abbiamo intervistato Daniela Micali, che propone un workshop per imparare la comunicazione con il corpo, per avere ulteriori informazioni al riguardo.

Daniela, Lei propone un workshop per imparare la comunicazione con il corpo. Ci può dare più informazioni?
Si, il mio workshop introduce la possibilità di comunicare con i corpi, probabilmente mai contemplata, attraverso gli strumenti delle tecniche di Access Consciousness. Il corpo è un organismo sensibile e sensoriale. Il corpo come l’essere ha una consapevolezza propriocettiva del tutto, peccato che in questa realtà spesso lo utilizziamo come fonte di giudizio. E’ il corpo a mangiare, a bere, a dormire, a vestire, ma non siamo abituati ad includerlo in tutto questo, partiamo da una conclusione mentale o un giudizio, da quello è giusto o sbagliato secondo un criterio, mai ascoltandolo.
Come si svolge questo workshop e com’è possibile interpretare un messaggio che il corpo ci manda?
Questo workshop inizia con una lettura del Dr.Dain Heer (co-ideatore di Access Consciousness) proprio donando lo strumento di comunicazione con il corpo, LA DOMANDA , prosegue con una piccola meditazione per mettersi a stretto contatto, per passare poi alla parte più pratica della comunicazione.
Come nasce la passione per quest’arte?
Diciamo che la mia passione per questa “arte” nasce parecchi anni fa dal desiderio di creare una vita più facile, più leggera per me, i miei figli e per tutte le persone che scelgono di essere facilitate e trattate da me con la Tecnica degli Access Bars® e, appunto i processi sul corpo.
Ha qualche messaggio da trasmettere ai nostri lettori?
Mi piacerebbe consigliare a chi mi legge di smettere di giudicare il proprio corpo ma ringraziarlo costantemente per tutto quello che ci permette di sostenere ogni santo giorno senza il suo consenso, grazie a lui siamo visibili sulla terra ed è nostra responsabilità preservarlo affinchè ci accompagni in salute, passo dopo passo …se volete saperne di più potrete visitare il mio sito www.danielamicali.com e la mia pagina Facebook Daniela Micali Facilitatrice Access Bars Bodyprocess & Energetic Facelift.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti