30 Giugno 2022, giovedì
Home Sport Under21 sprecona. Con la Svezia finisce in parità. La qualificazione è rimandata

Under21 sprecona. Con la Svezia finisce in parità. La qualificazione è rimandata

a cura di Luigi Rubino

Finisce in parità la sfida a Helsingborg tra Svezia ed Italia.  Gli azzurrini creano tante occasioni da gol in tutta la partita,  ma riescono a segnare ed ottenere il pari soltanto su rigore trasformato da Rotella. Martedì ad Ascoli il match decisivo per la qualificazione contro l’Irlanda

Al primo squillo utile del match passa in vantaggio la Svezia al 9’ su autogol, grazie ad una piccola, ma determinante deviazione di Parisi su tiro di  Gustavsson. L’Italia cerca di guadare campo con il possesso palla. Al 36’ occasione azzurra con Pirola che inseritosi in area colpisce di testa un pallone proveniente da calcio d’angolo. Bravo è  Brolin nella deviazione in tuffo.  Ancora il portiere svedese devia poco dopo con difficoltà un innocuo tiro di Cambiaghi. L’Italia cresce. Pellegri dall’area piccola di testa manda inaspettatamente il pallone sulla parte alta della traversa.  Al 43’ Parisi crossa al centro, per Pellegri che di tacco spedisce di poco sopra la traversa, in direzione del set.

La ripresa si apre con l’Italia in avanti. Al 56’ l’arbitro assegna un rigore agli azzurri per atterramento di Parisi in area.  Dal dischetto trasforma Rovella. Nelle due squadre poi iniziano i cambi. Nell’Italia, Sebastiano Esposito sostituisce Pellegri. Al 78’ Cambiaghi prova a fare gol, ma il portiere svedese devia in angolo. Tre minuti dopo Esposito  si gira in area, ma il  rasoterra è respinto dal portiere. Nel finale ci prova Cambiaso con il sinistro che finisce fuori di poco. La Svezia rimane in nove per l’espulsione di  Holm per somma di ammonizioni. Nel recupero, Parisi tenta la rete con un diagonale che viene respinto da Brolin. Finisce 1 a 1.

Svezia – Italia   1 – 1

Marcatori:  9’ autogol di Parisi, 56’ Rovella (I)

Svezia: Brolin, Holm, Ousou, Vagic, Kahl,(81’ Svensson), Walemark,(70’ Abraham), Gustavsson, (81’Kimpioka), Hussein, Jansson, (81’Nygren), Sarr, Al Hajj,(66’ Bardahji). All: Petterson.

Italia: Plizzari, Lovato,( 20’ Viti)  Okoli, Pirola, Cambiaso, Bove,( 85’ Gaetano), Ricci, Rovella, Parisi, Pellegri,(76’ Seb. Esposito), Cambiaghi.  All. Nicolato

Arbitro: Nathan  Verboomen (Belgio)  

Ammoniti: Pellegri, Vagic, Ousou, Parisi, Pirola, Rovella

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Berrettini è stato un eroe o un campione troppo prudente?

Per qualcuno è “un eroe”, un generoso altruista come pochi al mondo. Per altri un tennista che ha avuto paura di rischiare...

Tensione nel governo, Draghi rientra a Roma: oggi Cdm sulle bollette

Il presidente del Consiglio Mario Draghi lascia in anticipo il vertice Nato di Madrid e rientra a Roma con un giorno di...

Superbonus 110%, al via indagine su cessione crediti banche

Da Commissione parlamentare di inchiesta un questionario per verificare l’operatività del sistema bancario. L'Ufficio di presidenza della Commissione parlamentare...

Covid Italia, in 7 giorni +50% contagi

Il report Gimbe: aumentano anche ricoveri, intensive e morti. Continuano a salire i nuovi contagi da Covid-19 in Italia,...

Commenti recenti