16 Maggio 2022, lunedì
Home Consulente di Strada Assicurazione casalinghe

Assicurazione casalinghe

Come funziona l’assicurazione obbligatoria Inail per infortuni domestici: quanto si paga, entro quando, qual è il risarcimento e cosa copre la polizza.
L’assicurazione casalinghe è obbligatoria: in teoria, quindi, non è possibile scegliere se attivarla o meno. Chiunque dunque presta lavoro domestico – fosse anche l’uomo disoccupato, quando la compagna o la moglie va a lavorare – deve essere assicurato. Non si tratta di una polizza privata, attivabile presso qualsiasi sportello di agenzia, anzi l’unico soggetto competente in materia è l’Inail a cui bisogna quindi corrispondere il relativo premio.Chi deve fare l’assicurazione casalinghe?  Soggetti all’obbligo della sottoscrizione della polizza casalinghe sono coloro che svolgono lavori domestici. Per lavoro domestico ci si riferisce all’insieme delle attività prestate per la cura delle persone che costituiscono il proprio nucleo familiare e per la cura dell’ambiente domestico.Quanto invece al concetto di nucleo familiare, la legge fa riferimento all’insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, unione civile, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, coabitanti e aventi la medesima dimora abituale. Il nucleo familiare può essere costituito anche da una sola persona. Nello stesso nucleo possono assicurarsi anche più persone (ad es. madre e figlia). Le prestazioni devono essere svolte in via esclusiva, ossia l’assicurato non deve svolgere altre attività che comportino l’iscrizione presso forme obbligatorie di previdenza sociale. Condizione per essere soggetti all’obbligo di assicurazione casalinghe è che la prestazione sia svolta gratuitamente. Ecco perché si parla di “assicurazione casalinghe” e non invece di “assicurazione colf”. Del resto, per queste ultime c’è già l’assicurazione Inail per gli infortuni sul lavoro a coprire eventuali danni. Per essere soggetti all’obbligo della sottoscrizione dell’assicurazione bisogna avere un’età compresa tra i 18 e i 67 anni. L’assicurazione copre i soli infortuni avvenuti in occasione e a causa del lavoro prestato in ambito domestico, cioè avvenuti nell’abitazione nella quale dimora la famiglia dell’assicurato, comprese le pertinenze (soffitte, cantine, giardini, balconi, ecc.) e le parti comuni condominiali (terrazzi, scale, androni, ec.). Quando copre l’assicurazione casalinghe?Per ottenere il risarcimento dall’Inail a seguito di un infortunio domestico è necessario che dall’infortunio stesso sia derivata una inabilità permanente al lavoro non inferiore al 6%. Il premio da versare è di 24 euro una volta all’anno. Non si può pagare a rate. In caso di rinnovo dell’assicurazione, il premio deve essere versato entro il 31 gennaio di ogni anno e la relativa copertura assicurativa decorre dal 1° gennaio senza soluzione di continuità con l’anno precedente. Invece, in caso di prima iscrizione, il premio si versa al momento in cui si maturano i requisiti assicurativi e la copertura assicurativa decorre dal giorno successivo al pagamento. Il premio assicurativo si paga utilizzando unicamente l’avviso di pagamento PagoPA contenente il numero di IUV (Identificativo Univoco di Versamento) con il quale il versamento è attribuito automaticamente alla posizione assicurativa. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Serie A: Cagliari-Inter 1-3, nerazzurri restano a -2 dal Milan

L'Inter ha battuto il Cagliari 3-1 nel posticipo serale della 37/a giornata della Serie A. I nerazzurri, a quota...

La Finlandia chiede di entrare nella Nato, la Svezia lo farà martedì. Turchia: ‘Stop al sostegno al Pkk’

La Finlandia ha chiesto ufficialmente l'ingresso nella Nato: "E' una nuova era si apre", dice il presidente Niinisto. Per...

Governo: Letta e Conte blindano Draghi ma l’Ucraina divide la maggioranza

Malgrado l'appello all'unità del leader del Pd, che si sente sicuro che la maggioranza arriverà alla fine della legislatura, nella compagine di...

La Russia ha nazionalizzato le fabbriche Renault

Renault ha annunciato che venderà la propria quota di maggioranza in Avtovaz a un istituto di scienze russo, aggiungendo che l'operazione comprende peroò un'opzione di sei anni...

Commenti recenti