19 Maggio 2022, giovedì
Home News COMUNICATO STAMPA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 31-01-22

COMUNICATO STAMPA DELL’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 31-01-22

Pil: Istat, nel IV trimestre, +0,6% su III trim.

Unc: bene, manca +0,5% al Pil pre-crisi

Ma per il futuro pesa il caro bollette

Secondo l’Istat, nel quarto trimestre del 2021 il Pil è salito dello 0,6% rispetto al trimestre precedente e del 6,4% in termini tendenziali.

“Bene, considerato che basterebbe, nel prossimo trimestre, una crescita congiunturale del Pil di poco meno dello 0,5% (0,4662%) per recuperare il Pil pre-crisi del quarto trimestre 2019. Ma è difficile che questo traguardo sia raggiunto, sia per il drastico rallentamento dell’espansione, dal +2,6% del terzo trimestre al +0,6% del quarto trimestre, sia per l’effetto caro bollette. Nel quarto trimestre, infatti, i rincari dell’energia c’ erano già stati, ma non certo a livello del primo trimestre di quest’anno quando sono letteralmente esplosi e impazziti. Le imprese ancora potevano reggere il rialzo dei costi di produzione e le famiglie ancora non avevano ricevuto la mega bolletta di gennaio” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“L’inflazione, il caro bollette e il caro carburanti peseranno, quindi, sul Pil del primo trimestre 2022, sia per la riduzione del potere d’acquisto e dei consumi delle famiglie, sia per il fallimento di alcune imprese determinato dai costi insostenibili” prosegue Dona

“Per questo urge un immediato scostamento di bilancio per contenere i prezzi di luce e gas delle fatture di febbraio e marzo, sia per le famiglie che per le imprese” conclude Dona.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Rimorchiatore affonda a largo Puglia, un morto e 7 dispersi

Un rimorchiatore è affondato al largo delle coste pugliesi, a 50 miglia dalla costa di Bari, forse in acque croate.

Oroscopo giovedi 19 maggio 2022

                               A CURA DI TELEBLULANOTTE

Reati commessi attraverso i mass media: Risponde l’Avv. Melissa Gullà

A cura di Ionela Polinciuc Ormai, viviamo in un’era digitale e comunicare è diventato sempre più semplice e veloce.Una...

PRETENDONO DALL’ITALIA SCELTE DI CAMPO

a cura di Giuseppe Catapano  Il governo e il parlamento italiani dovranno decidere se dare o meno l’assenso a...

Commenti recenti