25 Gennaio 2022, martedì
Home Italia Economia Recovery, Rossetti (Bper): 'Siamo davanti a momento decisivo per economia italiana'

Recovery, Rossetti (Bper): ‘Siamo davanti a momento decisivo per economia italiana’

“Questo è un momento importante per l’economia italiana, probabilmente decisivo per il Paese. Arriviamo da vent’anni di non crescita derivata dal fatto che avevamo un debito molto corposo, una volta che le cinghie del debito si sono allentate si aprono le opportunità come il Pnrr e i fondi europei che lo accompagnano. Sono occasioni irripetibili per questa nazione. Bisogna spendere bene su infrastrutture, sanità, riforma della pubblica amministrazione. Ognuno deve fare la sua parte”. Così Stefano Rossetti, Vice Direttore Generale Vicario di Bper Banca, a margine di Bilanci d’Acciaio 2021 convegno che si è svolto a Fieramilano Rho nell’ambito di Made in Steel.

A proposito del settore siderurgico Rossetti spiega: “La siderurgia è un settore trainante e per noi fondamentale. Abbiamo voluto essere presenti a Made in Steel per dare un segnale tangibile e concreto della vicinanza che vogliamo avere sia nei confronti dei territori sia degli imprenditori. Bper ha tutta una serie di fonti alternative a quello che è il finanziamento ordinario e le metteremo tutte a disposizione di queste imprese siderurgiche che sono veramente importanti”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

SILVIA FALANGA: TALENTO, SENSUALITÀ E DETERMINAZIONE

A cura di Ionela Polinciuc Oggi ci occupiamo di una talentosa cantante ed artista, che non può definirsi un’emergente. Infatti,...

Investimenti e risparmiatori

A cura di Luana Storace  Più della metà dei risparmiatori italiani non ha le idee chiare sui concetti di rischio/rendimento e di...

Inps: a dicembre 1,37 mln famiglie con Rdc, 545 euro medi

A dicembre le famiglie con il Reddito o la Pensione di cittadinanza erano 1,37 milioni con un importo medio mensile di 545...

La Nato invia navi e aerei nell’Europa dell’est

"Gli alleati della Nato stanno mettendo le forze in allerta e stanno inviando navi e caccia in Europa dell'Est, per rinforzare la...

Commenti recenti