29 Novembre 2021, lunedì
Home News Eurovision. Damiano, test negativo chiusa la pantomima francese

Eurovision. Damiano, test negativo chiusa la pantomima francese

Negativo. Ampiamente previsto. Questo è il responso del test antidroga al quale si è sottoposto volutamente Damiano, il frontman dei Måneskin dopo la pantomima messa in scena dalla stampa francese a seguito di un video diventato virale in cui si vede la band ripresa mentre è nella Green Room. A un certo punto, durante la diretta, Damiano abbassa la testa sul tavolo e subito dopo Ethan gli dà un colpetto quando si accorge delle telecamere. Il video ha fatto immediatamente il giro dei social, trasformandosi in un caso internazionale. La verità, però era tutt’altra, come ha dichiarato in una nota l’organizzazione del l’evento: “Siamo consapevoli delle speculazioni che circolano sul videoclip dei vincitori italiani dell’Eurovision Song Contest. La band, il management e il capo della delegazione ci hanno informato che non erano presenti droghe nella Green Room. Hanno spiegato che un bicchiere si era rotto sul tavolo e che il cantante stava pulendo. L’Ebu può confermare che il vetro rotto è stato trovato dopo un controllo in loco”.

Dopo le dure polemiche delle ultime ore, anche la Francia ha fatto un passo indietro e riconosciuto la vittoria della band italiana. Il “caso Damiano” si era trasformato in uno scontro diplomatico in cui il ministro degli Esteri d’Oltralpe Jean-Yves Le Drian aveva chiesto la squalifica del gruppo.

A dare la notizia è stata la numero uno della tv pubblica francese, Delphine Ernotte, intervistata dal quotidiano Le Parisien: “La Francia, seconda qualificata all’Eurovision, non ha alcuna intenzione di sporgere un reclamo qualunque sia il risultato del test anti-droga. Il voto è estremamente chiaro in favore dell’Italia. Non ha rubato la sua vittoria ed è questo ciò che conta”, ha affermato la Ernotte. Tutto previsto, come detto. Un’altra batosta inferta ai cugini d’oltralpe.

Nelle ultime 48 ore si sono sprecati i meme sulla vicenda. Il più simpatico? Del solito Osho che sostituisce Materazzi con Damiano nella celebre testata di Zidane in finale ai mondiali del 2006. Vincemmo anche lì. E i francesi che si incazzano, che le balle ancora gli girano… Sì, avevano ragione Jannacci e Conte. Anche loro, aspettando Bartali, avevano previsto tutto. Con i giornali che svolazzano.

PIERLUIGI CANDOTTI

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Ancuta Lalau: parla della sua passione e delle sue opere dipinte a mano

A cura di Ionela Polinciuc Buongiorno Ancuta, tu hai trovato la tua strada e la tua serenità interiore dipingendo...

X Factor 2021 quinto Live, eliminati a sorpresa e nuovi inediti

Chi è uscito a X Factor 2021 nel quinto Live? Si avvicina sempre di più la finale e ci sono stati altri due...

Così l’olio d’oliva distrugge i batteri nelle insalate in busta

L'olio vergine di oliva ha una forte attività antimicrobica contro alcuni batteri patogeni che può contribuire a contrastare se utilizzato come ingrediente...

Un Italiano su tre approfitterà degli sconti del Black Friday

Tornano a crescere gli acquisiti del Black Friday. Quest'anno un italiano su tre è pronto a cogliere l'opportunità della giornata di super sconti che farà da...

Commenti recenti