24 Luglio 2021, sabato
Home Italia Conte: “Rifonderemo il Movimento 5 stelle”

Conte: “Rifonderemo il Movimento 5 stelle”

L’ex Premier in diretta all’assemblea del movimento accetta di rifondare il Movimento 5 stelle: afferma “Oggi sono qui con voi dietro le sollecitazioni di tantissimi di voi e di Beppe Grillo, non è un’operazione di restyling o marketing politico ma un’opera coraggiosa di rigenerazione del Movimento, senza rinnegare il passato”.

“Rifondare non vuol dire rinnegare ma deve essere un’opera che valorizzi l’esperienza fatta che proietti il M5S in una forza capace di presentare un nuovo modello di sviluppo.”

L’incontro è stato trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del Movimento, oltre ai deputati e ai senatori 5 stelle, all’incontro hanno partecipato europarlamentari, consiglieri regionali e amministratori locali.

Il progetto di Giuseppe Conte verrà avviato dopo Pasqua con una serie di incontri con tutti i deputati e i senatori per raccogliere tutti i suggerimenti possibili.

L’obiettivo dell’ex Premier è avere un partito accogliente e intransigente,  

afferma “Proporrò una Carta dei principi e dei valori” affinché chi vorrà aderire al Movimento non abbia dubbi sulla chiara identità del progetto politico”.

Il suo progetto verterà su alcuni pilastri importanti: ecologia integrale, giustizia sociale, principio democratico.

Ci sarà la creazione di nuovi dipartimenti:

-un dipartimento che si occuperà a tempo pieno dei rapporti con partiti e forze politiche straniere

-un centro di formazione permanente dove al suo interno ci sarà un settore che curerà le idee e i progetti di personalità scientifiche e culturali sia italiane che straniere

-struttura organizzata anche sul piano territoriale con un accordo tra organizzazione centrale e articolazioni territoriali.

Stop a correnti interne: Le correnti interne finiscono per cristallizzare posizioni di potere” afferma Giuseppe Conte.

Inoltre ci sarà un nuovo statuto e una nuova piattaforma digitale , al termine di ogni lavoro Giuseppe Conte passerà ad una verifica finale che potrà essere rimessa alla democrazia digitale.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti