1 Agosto 2021, domenica
Home Mondo Russia, Navalny in carcere. La moglie Yulia su Putin ''L'ha fatto perché...

Russia, Navalny in carcere. La moglie Yulia su Putin ”L’ha fatto perché ha paura della competizione politica”

Come ben sappiamo, lo scorso mese è stato condannato per 2 anni e mezzo di carcere il politico Aleksey Navalny a causa purtroppo di ‘’aver violato dei termini di una condanna ricevuta alcuni anni fa’’. Purtroppo della sentenza, c’erano tantissimi sostenitori politici che non erano capacitati della situazione. Del suo caso, è tornata a parlare la moglie Yulia, sul suo profilo social, affermando che “Vladimir Putin ha detto a tutto il Paese che legge i miei appelli indirizzati a lui. E quindi: esigo che mio marito, Alexei Navalny, che egli ha messo in prigione illegalmente, venga rilasciato immediatamente’’.

Continua: ‘’L’ha fatto perché ha paura della competizione politica e vuole restare sul trono per il resto della sua vita. Ciò che sta accadendo ora è una vendetta personale attraverso giustizia sommaria’’. Navalny, non sta bene, come accenna la moglie ha dei dolori alla schiena infatti ha ritenuto la ‘’necessità di mandar un medico’’ infatti ‘’sono state inviati diverse richieste per farlo entrare’’. Vladimir, dopo queste parole, cosa farà o dirà? Non ci resta che aspettare!

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il fuoco non dà tregua alla Sardegna

Un nuovo incendio è divampato nell'Oristanese sui monti di Santu Lussurgiu, nella zona di Sa pedra lada, sotto la borgata montana di San...

Pil vola a +2,7% nel secondo trimestre, sale l’occupazione a giugno

Nel secondo trimestre del 2021 il Pil italiano, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente...

Giustizia: accordo in Cdm su riforma, c’è ok M5s

Via libera del Consiglio dei ministri alla proposta di mediazione sulla riforma del processo penale. A quanto si apprende, c'è il via...

Tokyo. Italia argento nella sciabola con Montano

Un finale che ormai sembra scritto: prima l'illusione, la finale e poi la grande delusione che guasta un po' il piacere della...

Commenti recenti