26 Ottobre 2021, martedì
Home Italia Cronaca 'Rider' in sciopero, domani 26 marzo

‘Rider’ in sciopero, domani 26 marzo

Anche il rider, o meglio conosciuto come il lavoratore che effettua le consegne a domicilio è pronto a fermarsi, e lo farà proprio domani 26 marzo. Il motivo? E’ arrivato il momento che anche loro abbiano un “contratto vero e proprio, con tutele reali, concrete garanzie, equità e rispetto del loro lavoro. In altre parole, un contratto collettivo nazionale”.  L’appello è stato fatto dagli enti sindacali che tutelano questa figura che hanno sottoscritto anche grazie alla presenza del Ministro del Lavoro Andrea Orlando, il Protocollo Quadro Sperimentale per la legalità, contro il caporalato, l’intermediazione illecita e lo sfruttamento lavorativo nel settore del food delivery.

La firma del Protocollo è un importante passo in avanti nel sistema di relazioni industriali che stiamo provando a costruire con le “piattaforme” del food delivery. Sono oltre 20 mila i lavoratori che dovranno essere tutelati. Il portavoce dell’associazione Union Riders Bologna nonché Tommaso Falchi, ha fatto sapere che ‘’Il food delivery è stato considerato un servizio essenziale ma noi continuiamo ad andare avanti in condizioni di precarietà e sfruttamento’’. I Paesi dove si fermeranno sono i seguenti  Milano a Bologna, da Napoli a Trieste, da Firenze a Reggio Calabria, da Rieti a Messina, da Reggio Emilia a Brindisi, e non solo!

Sponsorizzato

Ultime Notizie

L’Artista Adriano Sambri nominato Accademico dell’Arte a Spoleto

L'artista aretino Adriano Sambri è stato nominato, onoris causa, Accademico in Arte nella città di Spoleto con cerimonia avvenuta nei giorni scorsi...

Pensioni, vertice Draghi-sindacati. Pressing della Lega

Ieri Salvini dal premier: Carroccio al lavoro per no a ritorno Fornero. Manovra di bilancio 2022. Il premier, Mario...

Come nasce il Fascicolo sanitario elettronico, quali sono punti forti e punti deboli?

«Il mio punto di vista è quello di medico clinico. Il FSE nasce primariamente per rispondere aesigenze amministrative, e solo in seconda battuta per essere...

Un caprino vaccino

«Ieri ho chiesto un "formaggio caprino" per mia moglie, che mal sopporta il latte vaccino, ma leggendo poi l'etichetta ho scoperto che...

Commenti recenti