24 Luglio 2021, sabato
Home Italia Economia Bonus Baby Sitter: chi può chiederlo?

Bonus Baby Sitter: chi può chiederlo?

È arrivato il nuovo bonus baby sitter fino a 100 euro alla settimana. Ciò è stato ‘voluto’ dato alla chiusura di scuole dovute al covid, ciò verrà dato ai genitori obbligati ad accudire i figli rimasti a casa, la novità è stata inserita  nel decreto Legge numero 30 del 13 marzo 2021(Prossimamente sentiremo parlare anche del Decreto Sostegno). Si avrà la possibilità di richiedere congedi parentali e bonus baby sitter per coloro che hanno i figli fino a 14 anni. Invece per la categoria dei disabili, non ci saranno limiti di scuole.  Con quei soldi potranno essere pagate le baby sitter oppure nel caso in cui verranno iscritti a centri estivi, integrativi e molti altro. Al momento però ancora non è uscita la domanda sul sito dell’Inps ma da quanto si legge, avrà una scadenza del 30 giugno.

Chi lo potrà chiedere? I lavoratori iscritti alla gestione separata Inps,  i lavoratori autonomi, il personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico, i lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, appartenenti alla categoria dei medici, degli infermieri, dei tecnici di laboratorio biomedico, dei tecnici di radiologia medica e degli operatori socio-sanitari.

I soldi verranno erogati direttamente sul libretto di famiglia.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti