28 Luglio 2021, mercoledì
Home Italia Cronaca Reggio Calabria, il 'mago' tra truffe e violenze sessuali finisce in manette

Reggio Calabria, il ‘mago’ tra truffe e violenze sessuali finisce in manette

Il modus operandi era sempre lo stesso: il ‘mago’, approfittando della fragilità e della vulnerabilità delle sue vittime, convinte di essere colpite da negatività o sfortune, e facendo leva su una delle tradizioni popolari più radicate, con amuleti e talismani portafortuna venduti a peso d’oro, procedeva all’ incantesimo con la promessa di sconfiggere il “Maligno”. Durante la celebrazione di alcuni di riti esoterici, il millantatore è riuscito anche ad abbindolare tre donne che si erano rivolte a lui per riconquistare la propria anima gemella e violentarle. I due coniugi sono ritenuti responsabili, in concorso, del reato di ricettazione mentre il 40enne anche per altri gravi reati quali omicidio colposo, morte come conseguenza di altro delitto, violenza sessuale, circonvenzione di persona incapace, detenzione abusiva di armi e truffa aggravata.

I sospetti non si erano mostrati infondati, in quanto, dalla perquisizione personale e domiciliare, presso l’abitazione dei due, rivelatisi poi marito e moglie, i militari hanno rinvenuto e sequestrato vari monili in oro, due cartucce per armi da fuoco e una cospicua somma di denaro. Da successivi accertamenti è emerso il giro d’affari in cui erano coinvolti: una coppia di abili truffatori in cerca di poveri malcapitati a cui promettere la “miracolosa” risoluzione di problemi di carattere sentimentale o di salute in cambio di soldi. I militari della Compagnia di Reggio Calabria, hanno poi scoperto una realtà ancora più aberrante: il fantomatico mago, è riuscito addirittura a ricercare e conquistare una forte empatia da parte di una persona affetta da infermità mentale e deficienza psichica.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti