6 Ottobre 2022, giovedì
Home Italia Esami di Stato: Addio alla prova scritta? Il ministro Bianchi risponde così.

Esami di Stato: Addio alla prova scritta? Il ministro Bianchi risponde così.

A pochi mesi dagli esami di Stato, in balia purtroppo ancora del covid è stato stabilito che: ‘’I maturandi sono ragazzi e ragazze alla fine del loro percorso scolastico di cinque anni: dovranno preparare un elaborato ampio, personalizzato, sulle materie di indirizzo concordandolo con il consiglio di classe. Lo discuteranno con la commissione, composta dai loro insegnanti.” Lo ha stabilito esplicitamente il nuovo ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi, scelto dal nuovo Governo Mario Draghi, sostituto dell’ex Lucia Azzolina. Dunque, gli studenti non eseguiranno più le prove scritte e non solo, se lo scorso anno, nonostante il covid potevano avere ‘’un accesso automatico’’, quest’anno non sarà così: ‘’sarà disposta in sede di scrutino finale, dal consiglio di classe’’, continua. Altra discussione dei giorni è anche la chiusura della scuola, si parla di allungare il tempo fino alla fine di giugno: “c’è bisogno di un confronto con le Regioni, la legge prevede almeno 200 giorni di lezione, ma non è un problema di un giorno in più o in meno. Dobbiamo decidere rispettando i diritti e la vita delle persone. La scuola non è solo insegnamento, apprendimento, ma anche vita comune”, conclude.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Questa è la vera Inter. Barcellona kapput

A cura di Luigi Rubino Uniti si vince. Nella  grande notte di Champions League, contro una avversario ostico come...

Prof.ssa Angela Procaccini: ’’ Vivere e lavorare all’insegna del Prossimo, della Cultura, della Legalità e della Solidarietà è un impegno che porto avanti ormai...

A cura di Ionela Polinciuc Con l’evoluzione della civiltà umana, alle abilità e competenze primarie (forza fisica, abilità, inventiva)...

Museo Novecento In occasione della FLORENCE ART WEEKpresenta PASSIONE NOVECENTODa Paul Klee a Damien Hirst

Museo Novecento  In occasione della FLORENCE ART WEEKpresenta  PASSIONE NOVECENTODa Paul Klee...

Petrolio: Opec+ taglia produzione

COMUNICATO STAMPA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 5-10-22 Petrolio: Opec+ taglia produzione Unc: ora tutti inguaiati!

Commenti recenti