26 Febbraio 2021, venerdì
Home Italia Cronaca Terra dei fuochi, dall'Iss la conferma del nesso rifiuti e insorgenza di...

Terra dei fuochi, dall’Iss la conferma del nesso rifiuti e insorgenza di malattie

Accertata la relazione causale tra presenza di siti di rifiuti incontrollati sul territorio dei comuni delle province di Napoli e Caserta collocati nella cosiddetta Terra dei Fuochi, e l’insorgenza di alcune patologie, come il tumore alla mammella, l’asma, le malformazioni congenite. Il dato, tanto atteso da cittadini e comitati è stato confermato dal rapporto conclusivo dei lavori dell’accordo che la Procura di Napoli Nord – l’ufficio giudiziario ha sede ad Aversa (Caserta) – stipulò nel giugno 2016 con l’Istituto Superiore di Sanità. Tra le altre risultante, la prevalenza dei nati pretermine è significativamente più elevata nei comuni della seconda, terza e quarta classe dell’indicatore, rispetto alla prima; la prevalenza di Malformazioni Congenite (Mc), nel loro complesso, è significativamente più elevata nei comuni della Classe 4 dell’indicatore Irc (più impattati da rifiuti), rispetto alla prima. Nei comuni della classe 4 di Irc è maggiore anche la prevalenza delle MC dell’apparato urinario; nella popolazione della classe di età tra 0 e 19 anni, l’incidenza di leucemie e i ricoverati per asma aumentano significativamente passando dai comuni della Classe 1 a quelli delle Classi successive di Irc, con il rischio maggiore nei comuni della Classe 4 (la più impattata dai rifiuti).

Intanto la Corte di Strasburgo ha avviato il processo contro il Governo italiano per la situazione nella cosiddetta ‘Terra dei fuochi’. La Corte ha accolto in via preliminare i ricorsi ricevuti da cittadini e associazioni che denunciano la violazione dei loro diritti alla vita e al rispetto della vita familiare, sanciti dalla convenzione europea dei diritti umani. I ricorrenti sostengono che lo Stato non abbia preso misure per ridurre il pericolo, nonostante fosse consapevole del rischio reale e immediato.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Bonus Pc: come funziona?

Tra i vari bonus predisposti dal Governo nel corso della pandemia, lo scorso novembre, è partito anche il cosiddetto bonus pc, pensato...

Arabia Saudita, apertura di un ipermercato gestito da sole donne

In Arabia Saudita, precisamente a Gedda, è stato aperto da poco, un primo ipermercato gestito da sole donne, ogni tipo di ‘reparto’,...

Covid19,la mappa del contagio in evoluzione

Da sabato Bologna e tutta la sua provincia diventeranno 'arancione scuro'. Lo prevede un'ordinanza che sarà in vigore fino al 14 marzo.

Europa League, passano Roma e Milan. Il Napoli è fuori

Nel ritorno dei sedicesimi di Europa League al Napoli non riesce l'impresa. Dopo lo 0-2 dell'andata, non basta...

Commenti recenti