5 Marzo 2021, venerdì
Home Italia Cronaca Caccamo, Pietro Morreale è stato fermato per la morte della fidanzata 17enne

Caccamo, Pietro Morreale è stato fermato per la morte della fidanzata 17enne

Pietro Morreale, 19 anni, il fidanzato di Roberta Siragusa, la 17enne trovata morta in un burrone nelle campagne di Caccamo (Palermo), è stato fermato: è indagato per omicidio. È stato lui, domenica mattina, a far trovare il corpo della ragazza.

Il giovane, assistito dagli avvocati, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Nella giornata di domenica si era presentato spontaneamente nella stazione dei carabinieri del suo paese insieme al padre e ai legali, prima di condurre i militari in un burrone su Monte San Calogero. Il corpo della fidanzata è stato trovato parzialmente bruciato. Pietro e Roberta avevano trascorso il sabato sera in compagnia, malgrado i divieti vigenti in Sicilia per via della zona rossa. Erano stati con alcuni amici, ha confermato anche il sindaco di Caccamo Nicasio Di Cola. La serata si sarebbe svolta in una villetta non lontana dal luogo del ritrovamento. E lì tra i due ragazzi ci sarebbe stato un litigio, pare con una scenata da parte del giovane.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Usa, arriva la prima bocciatura di Biden

Il presidente Joe Biden ha ritirato la candidatura di Neera Tanden a capo dell’Ufficio del Budget americano: gliel’ha chiesto lei, non aveva i voti per la...

Le regioni che cambiano colore: in serata sarà firmata l’ordinanza

Cambia ancora il «colore» delle regioni italiane. Di fronte a numeri che sono in generale peggioramento — l’Rt nazionale è salito a 1,06,...

Crisi delle PMI , c’è chi finanzia in poche ore

 A cura di Tiziana Pollice  Il punto di forza è che «siamo una fintech dedicata alle PMI e alle Partite IVA...

Nuovi sbocchi di lavoro con Intesa Sanpaolo

A cura di Teresa Giordano  Intesa Sanpaolo ha promosso una nuova campagna di recruiting per assumere giovani agenti commerciali. L’iniziativa, gestita attraverso Agents4You...

Commenti recenti