26 Luglio 2021, lunedì
Home Italia Cronaca 'La cocaina non è doping': il responso che stravolge le regole dello...

‘La cocaina non è doping’: il responso che stravolge le regole dello sport

Per il mondo dello sport arriva una svolta storica: la cocaina non è doping, dunque qualsiasi professionista sportivo che ne fa uso non sarà punito. Dal 1° gennaio lo “sballo è consentito fino a 20 ore prima della competizione e dopo il controllo medico successivo . Non mancheranno comunque le sanzioni:un atleta positivo a cocaina, eroina, cannabis e ecstasy potrà subire una mini squalifica di 30 giorni. La tesi è che l’uso è spesso svincolato dalla volontà di alterare le prestazioni.

La pena prevista in passato andava dai due ai quattro anni. La Wada-agenzia mondiale dell’antidoping che alleggerisce la posizione degli atleti positivi a cocaina, eroina, cannabis ed ecstasy-,  dunque, ha appena modificato il suo Codice, rendendo davvero simboliche le pene per gli atleti che si dedicano, per usare un eufemismo, “qualche licenza di troppo”.  Insomma, così come si legge sul Corriere della sera, “la cocaina non è doping”. Maradona lo diceva sempre : “Che giocatore sarei stato senza la cocaina…”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti