25 Luglio 2021, domenica
Home Italia Cronaca Dpcm, da domenica 9 regioni in zona arancione e tre in zona...

Dpcm, da domenica 9 regioni in zona arancione e tre in zona rossa : cosa cambia

Da domenica prossima mezza Italia potrebbe finire in due liste di restrizioni: sono 9 le regioni e province autonome a rischiare l’arancione e tre addirittura il rosso. Quest’ultimo colore, con le misure più stringenti, potrebbe essere assegnato a Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia. E resteranno in campo anche per le prossime settimane le documentate dall’ultimo Dpcm in scadenza il 15 gennaio.

In queste ore, dopo il Cdm, un nuovo decreto è pronto a confermare il divieto di spostamento tra regioni, strettamente legato alla proroga dello stato di emergenza, che resterà tale almeno fino al 30 aprile (il Cts aveva chiesto di mantenerlo fino al 31 luglio). Spuntano però anche opzioni di ‘alleggerimento’ che, visti i dati, sembrano comunque ancora lontane dall’essere applicato: il Governo ha intenzione di prevedere anche una quarta area, bianca, solo con incidenza sotto i 50 casi ogni 100mila abitanti e Rt sotto a 1, fermo restando le misure delle mascherine e del distanziamento.

Sono vietati gli spostamenti tra le regioni e le province autonome «dal 16 gennaio 2021 al 5 marzo 2021», salvo quelli «motivati ​​da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione ». È quanto prevede una bozza del nuovo decreto legge sull’emergenza Covid che dovrebbe essere approvato stasera dal Consiglio dei ministri.

L’arancione potrebbe essere assegnato a Lazio, Friuli Venezia-Giulia, Liguria, Puglia, Umbria, Marche, Piemonte, Trentino Alto Adige. In questa fascia al momento ci sono già Calabria, Veneto, Lombardia, Sicilia ed Emilia Romagna. Toscana, Sardegna e Molise potrebbero rimanere in zona gialla. A chiarire il quadro sarà il report della cabina di monitoraggio, di cui si avrà una bozza già nelle prossime ore.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti