21 Aprile 2021, mercoledì
Home Italia Cronaca Vaccino, parla Giancarlo Coraggio a 'DiMartedì': "Se provoca danni lo Stato deve...

Vaccino, parla Giancarlo Coraggio a ‘DiMartedì’: “Se provoca danni lo Stato deve risarcire”

“Se il vaccino provoca danni lo Stato deve risarcire: non solo per quelli obbligatori ma anche per i vaccini fortemente consigliati. In primis occorre che il Pubblico garantisca che il vaccino non fa male” : queste le parole del neo presidente della Corte CostituzionaleGiancarlo Coraggio, in un’intervista con Giovanni Floris in onda questa sera a diMartedì su La7.

«In linea di principio la nostra Costituzione prevede la possibilità di trattamento sanitario obbligatorio ma è una scelta che incide fortemente sulla libertà individuale dei cittadini», ha aggiunto Coraggio rispetto alla possibilità di rendere obbligatorie le vaccinazioni contro il Covid.

Sulle modalità per scegliere le fasce di popolazione da vaccinare con priorità, il presidente della Consulta ha spiegato che «un criterio base c’è ed è quello indicato dall’articolo 2: cioè il criterio della solidarietà. La solidarietà sociale tra i cittadini è il principio cardine del nostro sistema Costituzionale. Solidarietà – ha proseguito – nei confronti di coloro che sono in prima linea, quindi medici, operatori sanitari, docenti, dei più deboli e dei più fragili, nei confronti di tutti che coloro che sono, per qualsiasi ragione, obbligati ad una convivenza, si pensi alle RSA e alle carceri”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Nuove imprese a tasso zero, tutto ciò che c’è da sapere

Con Circolare MISE n. 11851 dell'8 aprile 2021 vengono stabiliti i termini e le modalità di presentazione delle domande di agevolazione volte a sostenere la nuova...

Conte interviene sul video di Beppe Grillo

 Mentre la bufera scatenata dal video di Beppe Grillo in difesa del figlio non accenna a placarsi e 'irrompe' in Parlamento, è Giuseppe Conte a provare...

Covid: il governo vara il piano delle riaperture.

Oggi il Comitato tecnico scientifico, poi il confronto con le regioni, e infine il Consiglio dei ministri per mettere nero su...

MARCO INFANTE: “Mi vedo come un dispensatore di piccoli momenti di felicità”

Tradizione e innovazione, passione e talento, spirito imprenditoriale e pensierocreativo, allegria e semplicità : in un solo nome MARCO INFANTE.Marco è titolare...

Commenti recenti