19 Gennaio 2021, martedì
Home Italia Cronaca Confturismo, persi 78 milioni di arrivi: l'Italia come trent'anni fa

Confturismo, persi 78 milioni di arrivi: l’Italia come trent’anni fa

L’amaro bilancio è di Luca Patanè, presidente di Confturismo Confcommercio, riporta l’Italia indietro di trent’anni.”Il 2020 si chiude con meno 78 milioni di arrivi e meno 240 milioni di presenze turistiche in Italia, ai quali va aggiunta l’ulteriore perdita dei circa 36 milioni di italiani che non sono andati all’estero. Le lancette dell’orologio del turismo sono tornate indietro di 30 anni”.

“Eppure, non solo nella legge di bilancio 2021 per il turismo c’è ben poco, ma ad oggi non abbiamo visto neanche un progetto vero e proprio per il settore nella pianificazione per accedere al Recovery Fund” aggiunge. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Covid: chi paga per il contagio al lavoro

E’ compito dell'Inail tutelare il lavoratore rimasto contagiato dal Covid nel luogo di lavoro e nel tragitto casa-lavoro. Vengono ritenuti infortuni, infatti, anche i casi...

Iihf in Bielorussia, sospesi a Minsk

La Federazione internazionale di hockey su ghiaccio (Iihf) ha purtroppo stabilito, che per motivi di ‘’impossibilità di garanzia del benessere delle...

Covid19, in arrivo il kit per identificare le varianti

Potrebbe essere disponibile a fine febbraio in tutto il mondo il primo kit di analisi che permette di identificare rapidamente le nuove...

Lavoro, sindacati europei: donne sottopagate rispetto a uomini per stessa mansione

E' ancora consistente il gap salariale tra uomo e donna: la conferma viene da una rilevazione della Ces, la Confederazione europea dei sindacati che...

Commenti recenti