22 Gennaio 2021, venerdì
Home Italia Cronaca I testimoni di Geova possono rifiutare l'emotrasfusione: la sentenza

I testimoni di Geova possono rifiutare l’emotrasfusione: la sentenza

La Corte di Cassazione con sentenza n. 29469/2020 ha fissato il principio secondo cui Il paziente Testimone di Geova, che fa valere il diritto di autodeterminazione in materia di trattamento sanitario, a tutela della libertà di professare la propria fede religiosa, ha il diritto di rifiutare l’emotrasfusione pur avendo prestato il consenso al diverso trattamento che abbia successivamente richiesto la trasfusione, anche con dichiarazione formulata prima del trattamento medesimo, purché dalla stessa emerga in modo inequivoco la volontà di impedire la trasfusione anche in ipotesi di pericolo di vita.

Gli Ermellini hanno accolto il ricorso presentato da una giovane donna, Testimone di Geova, che nel 2005 prima e durante un intervento di laparotomia esplorativa era stata sottoposta a ben sette trasfusioni nonostante il suo esplicito rifiuto.

Ebbene i giudici della Suprema Corte riconoscono che il rifiuto delle emotrasfusioni espresso da un testimone di Geova costituisce una vera e propria obiezione di coscienza radicata in ragioni religiose. Precisando, altresì, che il rifiuto delle emotrasfusioni manifestato da un paziente Testimone di Geova è garantito dall’Art. 32 della costituzione– principio di autodeterminazione terapeutica- e dall’Art. 19 della costituzione-libertà religiosa quale diritto inviolabile, tutelato al “massimo grado” dalla Costituzione.

La sentenza, quindi, stabilisce l’assoluta centralità del principio della libertà religiosa in relazione al rifiuto delle emotrasfusioni, tanto da considerarlo una vera e propria forma di obiezione di coscienza.

Avv. Sabina Vuolo

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Torta con ‘frutta secca’

Per una ricetta light, vi presentiamo una torta con la frutta secca. Scegliete quello che volete l’importante che rispetti i 170g, noi...

Luca Filipponi e Valerio Giuffrè hanno creato a Spoleto un centro studi di Arte e Filosofia

Arte e Filosofia sembrano essere due attività inscindibili, tanto che Filipponi Luca, Presidente del Menotti art festival Spoleto e Valerio Giuffrè, medico,...

La Scala, debutta in streaming con lo spettacolo ‘Così fan tutte’

Molti teatri in questo periodo di Pandemia, per far compagnia agli appassionati, presentato di tanto in tanto qualche spettacolo. Ora, è toccato...

Piano pandemico 2021-23 : tra prevenzione e etica per le future pandemie

 La bozza del nuovo piano pandemico 2021-2023 ha fatto discutere molto per un passaggio nel paragrafo dedicato agli aspetti etici con i...

Commenti recenti