18 Gennaio 2021, lunedì
Home Italia Economia Usura: rifinanziato il Fondo

Usura: rifinanziato il Fondo

Usura: rifinanziato il Fondo 

A cura di Giorgio Fezza 

Con Comunicato stampa del 27 novembre il MEF Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che è stato rifinanziato, come ogni anno, il Fondo per la prevenzione del fenomeno dell’usura, istituito presso il Dipartimento del Tesoro dalla legge 108 del 1996 e operativo dal 1998, con cui, attraverso Confidi, Associazioni e Fondazioni, vengono concesse garanzie per facilitare l’accesso al credito a imprese e cittadini a rischio usura. Il Fondo viene alimentato dai proventi delle sanzioni amministrative antiriciclaggio

Quest’anno ha beneficiato di un contributo extra di 10 milioni di euro stanziati ad hoc dal DL Rilancio (convertito in legge numero 77/2020) arrivando ad un importo complessivo di 32,7 milioni di euro.

Le risorse saranno erogate entro la fine del 2020 nel modo seguente:

  • 77 Confidi (consorzi di PMI), che riceveranno circa 23 milioni di euro,
  • e 36 Associazioni e Fondazioni impegnate nella lotta all’usura, che ne riceveranno circa 9,7.

Ognuno di tali Enti riceverà mediamente 280 mila euro, per arrivare ad un massimo di 600 mila euro secondo un sistema premiale che riserva maggiori fondi a coloro i quali negli anni passati hanno meglio impiegato le cifre messe a disposizione nell’ambito del Fondo.

L’ammontare del Fondo è stato ripartito con delibera di un’apposita Commissione interministeriale (presieduta dal MEF) sulla base di una combinazione di indicatori che tengono conto:

  • dell’indice del rischio usura presente nell’ambito territoriale dove opera l’ente assegnatario,
  • dell’efficienza nell’utilizzo delle risorse dimostrata nel passato
  • della effettiva capacità di garantire l’accesso al credito

Inoltre, si è stabilito di confermare, anche per questa nuova ripartizione, un contributo speciale agli enti delle aree dell’Abruzzo, dell’Umbria, del Lazio e delle Marche colpite dai terremoti del 2016 e del 2017.

In Italia sono attualmente attivi 173 Enti in tutte le Regioni, tra Confidi, Associazioni e Fondazioni che dispongono di fondi antiusura e che fungono da sportello di ascolto per chi è in difficoltà economica e da garanti presso gli istituti di credito per concedere liquidità a imprese e famiglie.

L’elenco e i contatti con le Associazioni, le Fondazioni e i Confidi cui rivolgersi su base regionale sono disponibili sulla GUIDA MEF FONDO ANTI-USURA e per l’accesso alle garanzie del Fondo ulteriori informazioni suno disponibili sul sito del Dipartimento del Tesoroinsieme ad un rapporto sul funzionamento e sui risultati della più recente gestione del Fondo.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

‘State buoni se potete’,l’ultima impresa storico/critica di Pasquale Lettieri

Tra i quesiti più affascinanti della pratica filologica cui conduce lo studio storico-artistico è indubbiamente la ricostruzione della storia di un manufatto...

Come si presenta la domanda di invalidità civile ?

Le domande per il riconoscimento dell'indennità civile vanno presentate all'Inps esclusivamente in via telematica, anche avvalendosi dell'ausilio di un patronato o di...

Il pedone ha colpa se non ci sono le strisce ?

Il pedone ha colpa se non ci sono le strisce ? Escluso il concorso di colpa del pedone investito mentre...

Sfratti per morosità, sono sospesi ?

Nel decreto milleproroghe, d.l. n. 183/2020, è stata prorogata anche la sospensione delle esecuzioni per il rilascio degli immobili, anche a uso...

Commenti recenti