28 Luglio 2021, mercoledì
Home Italia Cronaca Natale in famiglia, allerta e massima prudenza

Natale in famiglia, allerta e massima prudenza

Nonostante la curva dei contagi sembra appiattirsi con il rapporto tra i positivi e i tamponi effettuati (si passa da una percentuale del 15,6% al 14,6%) all’incremento minimo (+10) dei ricoverati in terapia intensiva, il governo invita a non abbassare la guardia. Dal 27 novembre alcune regioni come il Piemonte e la Lombardia usciranno dalla zona rossa ma fino a quando l’Rt non scenderà sotto l’1 difficile che ci sia un allentamento delle misure a 360 gradi.

Alcuni comparti come il turismo continueranno ad essere penalizzati. Mentre sul tema del coprifuoco, sugli orari di bar e ristoranti si aspetterà ancora qualche giorno per valutare la situazione. Nessuna decisione neanche sulla possibilità di spostamenti tra le regioni.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti