29 Novembre 2020, domenica
Home Italia Economia Rimborsi per palestre e spettacoli già pagati: come funziona

Rimborsi per palestre e spettacoli già pagati: come funziona

Piscine, palestre, teatri, cinema e arene chiudono e considerato che dall’emergenza non si sa quando se ne uscirà,  è possibile riavere indietro i soldi in contanti?  Il voucher spendibili a fine emergenza restano l’opzione preferita dagli esercenti, per non perdere il poco già incassato (e forse speso), ma la legge attuale prevede che resti un’opzione discrezionale, alternativa al rimborso: può essere cioè offerto ma non imposto al consumatore, che deve restare libero di poter scegliere se riprendersi il denaro sul conto. Esattamente come stabilito qualche giorno fa dall’Antitrust per i voli aerei cancellati.

La legge 77/2020, entrata in vigore il 19 luglio scorso, prevedeva un mese di tempo per chiedere il rimborso e ulteriori 30 giorni per emettere un voucher. I termini sono quindi scaduti e i cittadini ora possono pretendere il rimborso. Purtroppo se il titolare del servizio o dell’attività si rifiuta, non resta che fargli causa. Direttamente al giudice di pace, in caso di somme inferiori a 5mila euro, altrimenti in tribunale. Rivolgendosi magari ad una associazione di consumatori esperta del campo. Alcune cause sono già partite contro esercizi che non hanno rimborsato nulla o hanno emesso buoni a condizioni inaccettabili, come il rinnovo dell’abbonamento.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Papa Francesco e l’inizio dell’Avvento

Oggi è la prima domenica di Avvento. Il Papa, qualche giorno fa ha voluto ringraziare dei giovani dell'Istituto Universitario Salesiano, e la...

Serie A, Inter vince a Sassuolo

Real Madrid cancellato, seconda vittoria consecutiva in campionato e secondo posto momentaneo dietro il Milan. Ma, quel che più conta, una dimostrazione...

Australia, 11enne salva un piccolo squalo

In Australia, Billie Rea, una bambina di 11 anni, ha deciso di tuffarsi nella bassa marea per salvare un piccolo squalo. Ciò...

Antipasto semplice e da leccar i baffi: sformato di gruyere e parmigiano.

Per questo fine settimana, vi proporremo uno sformato di gruyere e parmigiano. Vediamo come prepararla: gruyère o emmenthaler 300...

Commenti recenti