29 Novembre 2020, domenica
Home Italia Conte e il decreto: ''misure non sono in discussione. Piuttosto vanno spiegate...

Conte e il decreto: ”misure non sono in discussione. Piuttosto vanno spiegate a una popolazione in sofferenza”

Con il nuovo Dcpm emanato da Giuseppe Conte con inizio da ieri mattina, tantissime persone non sono d’accordo con ciò ed in infatti in tutta l’Italia si sono registrate le manifestazioni.

Ma ora  il Premier ha deciso affermato che le ‘’misure non sono in discussione. Piuttosto vanno spiegate a una popolazione in sofferenza”. Il decreto è ‘’nato da un lungo confronto tra tutte le forze di maggioranza. Uscire la sera per andare al ristorante, cinema o teatro significa prendere mezzi pubblici o taxi, fermarsi prima o dopo in una piazza a bere qualcosa o a incontrarsi con amici abbassando la propria soglia di attenzione e creando assembramenti”.

E’ stato pensato apposta per ridurre l’afflusso sui mezzi. Non solo, se le persone non si incontreranno verranno diminuite anche ‘’le occasioni di socialità, abbassiamo anche il numero di contatti rendendo così più facile fare i tracciamenti. Ora è il momento della responsabilità’’.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Serie A, Inter vince a Sassuolo

Real Madrid cancellato, seconda vittoria consecutiva in campionato e secondo posto momentaneo dietro il Milan. Ma, quel che più conta, una dimostrazione...

Australia, 11enne salva un piccolo squalo

In Australia, Billie Rea, una bambina di 11 anni, ha deciso di tuffarsi nella bassa marea per salvare un piccolo squalo. Ciò...

Antipasto semplice e da leccar i baffi: sformato di gruyere e parmigiano.

Per questo fine settimana, vi proporremo uno sformato di gruyere e parmigiano. Vediamo come prepararla: gruyère o emmenthaler 300...

Vaccinatevi di vitamina D, la vera difesa non passa dai laboratori

a cura di Maria Parente Il funzionamento del nostro organismo è talmente delicato e complesso che per...

Commenti recenti