15 Luglio 2024, lunedì
HomeItaliaEconomiaPet economy, boom di acquisti nella pandemia

Pet economy, boom di acquisti nella pandemia

L’esplosione della pandemia di coronavirus ha spinto sempre più persone nel mondo a rivedere i loro stili di vita e di consumo, e uno dei trend più evidenti è la riscoperta della casa come luogo in cui trascorrere gran parte della giornata, magari accanto agli animali da compagnia. In Italia, secondo i dati del rapporto Assalco-Zoomark 2020, nelle prime fasi dell’emergenza i proprietari di animali hanno fatto scorta, soprattutto di cibo, generando un’importante crescita delle vendite sia nel canale fisico che in quello online. In particolare, la categoria degli alimenti per cane e gatto ha registrato a marzo 2020 una crescita del 220% rispetto al marzo 2019 delle vendite online degli operatori generalisti (gruppi della gdo e Amazon): in un mese sono state effettuate vendite pari al 25% del totale del 2019.

Di conseguenza i mesi scorsi sono stati estremamente positivi per il business delle aziende che producono questi articoli. Come la statunitense West Paw, specializzata in giocattoli e altri oggetti per cani, che ha visto le vendite aumentare del 55% tra maggio e settembre, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Ville Vesuviane 2024

NUOVA GIULIETTA E-JET

120 anni: Pablo Neruda 

Commenti recenti